3.31 score from hupso.pl for:
fidespesetamor.com



HTML Content


Title:::::: fides, spes et amor :::::: - parola della settimana - prima settimana di dicembre 2016 - news

Length: 100, Words: 15
Description catechesi illustrata in modo accessibile a tutti

Length: 48, Words: 7
Keywords chiesa cattolica, catechesi, preghiere, news, technology, headlines, xoops, xoop, nuke, myphpnuke, myphp-nuke, phpnuke, se, geek, geeks, hacker, hackers, linux, software, download, downloads, free, community, mp3, forum, forums, bulletin, board, boards, bbs, php, survey, poll, polls, kernel, comment, comments, portal, odp, open, source, opensource, freesoftware, gnu, gpl, license, unix, *nix, mysql, sql, database, databases, web site, weblog, guru, module, modules, theme, themes, cms, content management
Robots index,follow
Charset UTF-8
Og Meta - Title pusty
Og Meta - Description pusty
Og Meta - Site name pusty
Tytuł powinien zawierać pomiędzy 10 a 70 znaków (ze spacjami), a mniej niż 12 słów w długości.
Meta opis powinien zawierać pomiędzy 50 a 160 znaków (łącznie ze spacjami), a mniej niż 24 słów w długości.
Kodowanie znaków powinny być określone , UTF-8 jest chyba najlepszy zestaw znaków, aby przejść z powodu UTF-8 jest bardziej międzynarodowy kodowaniem.
Otwarte obiekty wykresu powinny być obecne w stronie internetowej (więcej informacji na temat protokołu OpenGraph: http://ogp.me/)

SEO Content

Words/Characters 1137
Text/HTML 33.06 %
Headings H1 0
H2 0
H3 7
H4 0
H5 0
H6 0
H1
H2
H3
menu principale
login
contatore visite
dalle rubriche
power point
dalla galleria foto
cerca nel sito
H4
H5
H6
strong
parola della settimana
in questa seconda settimana di avvento la liturgia ci presenta giovanni il battista che, sul fiume giordano, battezza e invita a prepararsi alla venuta del salvatore. occorre che ci riconosciamo poveri, peccatori e bisognosi di aiuto. giovanni grida nel deserto, invitando tutti a convertirsi, perché il regno di dio è vicino. accorrevano a lui da gerusalemme, da tutta la giudea e da tutta la zona lungo il fiume giordano e confessavano i loro peccati. giovanni apostrofava in modo esplicito i sadducei e i farisei che andavano da lui, dicendo loro che non si sarebbero salvati solo perché erano figli di abramo, ma che dovevano convertirsi. annunciava che il battesimo che lui impartiva era un battesimo di penitenza, ma che sarebbe giunto uno più forte di lui, a cui non era degno nemmeno di portargli i sandali. egli avrebbe dato un battesimo in spirito santo e fuoco. avrebbe raccolto il frumento nel granaio, ma avrebbe bruciato la paglia con un fuoco inestinguibile. signore, apri i nostri occhi e il nostro cuore per scoprire come siamo veramente. convertici, signore, e liberaci dalla nostra ipocrisia.
parola della settimana
siamo entrati nel tempo di avvento, cioè della preparazione al natale. l'attesa dura circa quattro settimane e il colore liturgico è il viola. iniziando così il nuovo anno liturgico, ci prepariamo alla venuta del salvatore con spirito di vigilanza, per non rimandare la nostra conversione e quindi l'incontro di gioia con il signore. il vangelo di oggi ci invita proprio all'attenzione e alla preparazione del nostro cuore per l'incontro con gesù. il vangelo ci ricorda che prima del diluvio, la vita scorreva come sempre ed ognuno si occupava delle sue cose. così avverrà alla venuta del signore. per ciascuno verrà un giorno in cui gli verrà chiesto di rendere conto della propria vita. importante è farci trovare pronti, perché non sappiamo quando verrà quel giorno e quel momento. ci verrà chiesto che cosa ne abbiamo fatto della nostra vita, se abbiamo tenuto conto degli insegnamenti di gesù e se abbiamo impostato la nostra vita sull'amore e sulla bontà.
parola della settimana
con la solennità del signore gesù re dell'universo, detta comunemente solennità di cristo re, inizia l'ultima settimana dell'anno liturgico. dalla prossima domenica inizia il periodo dell'avvento in preparazione al santo natale. dopo che ebbero crocifisso gesù, il popolo lo osservava e i capi lo deridevano dicendo che salvasse se stesso come aveva salvato gli altri, se veramente era il cristo di dio. anche i soldati lo deridevano e gli porgevano dell'aceto dicendogli di salvare se stesso. sulla croce si leggeva una scritta: "costui è il re dei giudei". anche uno dei malfattori crocifissi insieme a gesù gli diceva: «se sei il cristo, salva te stesso e noi!». l'altro malfattore lo rimproverò dicendo: «non hai alcun timore di dio, tu che sei condannato alla stessa pena. noi giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male». poi disse a gesù: «ricordati di me, quando sarai nel tuo regno». gesù gli rispose: «in verità ti dico: oggi con me sarai nel paradiso». e' un grande dono che quest'uomo ha ricevuto: la capacità di comprendere chi fosse gesù, nonostante lo vedesse in quella terribile situazione. egli riesce ad intuire che gesù sta offrendo volontariamente la sua vita e che raggiungerà un regno di pace e di amore, dove può ospitare anche lui, nonostante il suo vissuto.
parola della settimana
si stava parlando della bellezza del tempio di gerusalemme, quando ges? disse che non sarebbe rimasta pietra su pietra. gli chiesero quando sarebbe avvenuto e quale segno ci sarebbe stato prima che accadesse. rispose che qualcuno avrebbe indicato dei segni,come guerre e rivoluzioni, ma non sarebbe stato da ascoltare. ci sarebbero stati dei conflitti, dei terremoti e sarebbero stati consegnati alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandoli davanti a re e governatori, a causa del suo nome e queste sarebbero state delle occasioni per dare testimonianza di lui. non avrebbero dovuto preparare la loro difesa, perch? egli stesso avrebbe ispirato loro le parole giuste da dire in modo che gli avversari rimanessero senza parole. perfino genitori, parenti e amici li avrebbero traditi. solo la perseveranza avrebbe salvato la loro vita. anche oggi per noi vale questo: dobbiamo perseverare nel compiere opere buone per riempire la nostra vita di amore e di bont?. 
parola della settimana
si stava parlando della bellezza del tempio di gerusalemme, quando gesù disse che non sarebbe rimasta pietra su pietra. gli chiesero quaqndo sarebbe avvenuto questo e quale segno avrebbe preceduto quell'avvenimento. rispose che qualcuno avrebbe preannunciato disastri, ma non si sarebbe dovuto credervi. ci sarebbero stati conflitti, caresti e pestilenze, ma prima ancora avrebbero messo le mani su di loro presentandoli davanti a re e governatori. essi non avrebbero dovuto preparare una difesa, perché lui stesso avrebbe ispirato le parole giuste da dire per mettere a tacere gli avversari. anche genitori, parenti e amici li avrebbero traditi, eppure neanche un capello del loro capo si sarebbe perduto. solo la loro perseveranza avrebbe salvato la loro vita. anche per noi oggi vale la perseveranza nel compiere opere buone, ispirati dall'amore e dalla bontà.
:::::: fides, spes et amor :::::: www.fidespesetamor.com | web project by alan ragone
b
parola della settimana
in questa seconda settimana di avvento la liturgia ci presenta giovanni il battista che, sul fiume giordano, battezza e invita a prepararsi alla venuta del salvatore. occorre che ci riconosciamo poveri, peccatori e bisognosi di aiuto. giovanni grida nel deserto, invitando tutti a convertirsi, perché il regno di dio è vicino. accorrevano a lui da gerusalemme, da tutta la giudea e da tutta la zona lungo il fiume giordano e confessavano i loro peccati. giovanni apostrofava in modo esplicito i sadducei e i farisei che andavano da lui, dicendo loro che non si sarebbero salvati solo perché erano figli di abramo, ma che dovevano convertirsi. annunciava che il battesimo che lui impartiva era un battesimo di penitenza, ma che sarebbe giunto uno più forte di lui, a cui non era degno nemmeno di portargli i sandali. egli avrebbe dato un battesimo in spirito santo e fuoco. avrebbe raccolto il frumento nel granaio, ma avrebbe bruciato la paglia con un fuoco inestinguibile. signore, apri i nostri occhi e il nostro cuore per scoprire come siamo veramente. convertici, signore, e liberaci dalla nostra ipocrisia.
parola della settimana
siamo entrati nel tempo di avvento, cioè della preparazione al natale. l'attesa dura circa quattro settimane e il colore liturgico è il viola. iniziando così il nuovo anno liturgico, ci prepariamo alla venuta del salvatore con spirito di vigilanza, per non rimandare la nostra conversione e quindi l'incontro di gioia con il signore. il vangelo di oggi ci invita proprio all'attenzione e alla preparazione del nostro cuore per l'incontro con gesù. il vangelo ci ricorda che prima del diluvio, la vita scorreva come sempre ed ognuno si occupava delle sue cose. così avverrà alla venuta del signore. per ciascuno verrà un giorno in cui gli verrà chiesto di rendere conto della propria vita. importante è farci trovare pronti, perché non sappiamo quando verrà quel giorno e quel momento. ci verrà chiesto che cosa ne abbiamo fatto della nostra vita, se abbiamo tenuto conto degli insegnamenti di gesù e se abbiamo impostato la nostra vita sull'amore e sulla bontà.
parola della settimana
con la solennità del signore gesù re dell'universo, detta comunemente solennità di cristo re, inizia l'ultima settimana dell'anno liturgico. dalla prossima domenica inizia il periodo dell'avvento in preparazione al santo natale. dopo che ebbero crocifisso gesù, il popolo lo osservava e i capi lo deridevano dicendo che salvasse se stesso come aveva salvato gli altri, se veramente era il cristo di dio. anche i soldati lo deridevano e gli porgevano dell'aceto dicendogli di salvare se stesso. sulla croce si leggeva una scritta: "costui è il re dei giudei". anche uno dei malfattori crocifissi insieme a gesù gli diceva: «se sei il cristo, salva te stesso e noi!». l'altro malfattore lo rimproverò dicendo: «non hai alcun timore di dio, tu che sei condannato alla stessa pena. noi giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male». poi disse a gesù: «ricordati di me, quando sarai nel tuo regno». gesù gli rispose: «in verità ti dico: oggi con me sarai nel paradiso». e' un grande dono che quest'uomo ha ricevuto: la capacità di comprendere chi fosse gesù, nonostante lo vedesse in quella terribile situazione. egli riesce ad intuire che gesù sta offrendo volontariamente la sua vita e che raggiungerà un regno di pace e di amore, dove può ospitare anche lui, nonostante il suo vissuto.
parola della settimana
si stava parlando della bellezza del tempio di gerusalemme, quando ges? disse che non sarebbe rimasta pietra su pietra. gli chiesero quando sarebbe avvenuto e quale segno ci sarebbe stato prima che accadesse. rispose che qualcuno avrebbe indicato dei segni,come guerre e rivoluzioni, ma non sarebbe stato da ascoltare. ci sarebbero stati dei conflitti, dei terremoti e sarebbero stati consegnati alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandoli davanti a re e governatori, a causa del suo nome e queste sarebbero state delle occasioni per dare testimonianza di lui. non avrebbero dovuto preparare la loro difesa, perch? egli stesso avrebbe ispirato loro le parole giuste da dire in modo che gli avversari rimanessero senza parole. perfino genitori, parenti e amici li avrebbero traditi. solo la perseveranza avrebbe salvato la loro vita. anche oggi per noi vale questo: dobbiamo perseverare nel compiere opere buone per riempire la nostra vita di amore e di bont?. 
parola della settimana
si stava parlando della bellezza del tempio di gerusalemme, quando gesù disse che non sarebbe rimasta pietra su pietra. gli chiesero quaqndo sarebbe avvenuto questo e quale segno avrebbe preceduto quell'avvenimento. rispose che qualcuno avrebbe preannunciato disastri, ma non si sarebbe dovuto credervi. ci sarebbero stati conflitti, caresti e pestilenze, ma prima ancora avrebbero messo le mani su di loro presentandoli davanti a re e governatori. essi non avrebbero dovuto preparare una difesa, perché lui stesso avrebbe ispirato le parole giuste da dire per mettere a tacere gli avversari. anche genitori, parenti e amici li avrebbero traditi, eppure neanche un capello del loro capo si sarebbe perduto. solo la loro perseveranza avrebbe salvato la loro vita. anche per noi oggi vale la perseveranza nel compiere opere buone, ispirati dall'amore e dalla bontà.
:::::: fides, spes et amor :::::: www.fidespesetamor.com | web project by alan ragone
i
em
Bolds strong 11
b 11
i 0
em 0
Zawartość strony internetowej powinno zawierać więcej niż 250 słów, z stopa tekst / kod jest wyższy niż 20%.
Pozycji używać znaczników (h1, h2, h3, ...), aby określić temat sekcji lub ustępów na stronie, ale zwykle, użyj mniej niż 6 dla każdego tagu pozycje zachować swoją stronę zwięzły.
Styl używać silnych i kursywy znaczniki podkreślić swoje słowa kluczowe swojej stronie, ale nie nadużywać (mniej niż 16 silnych tagi i 16 znaczników kursywy)

Statystyki strony

twitter:title pusty
twitter:description pusty
google+ itemprop=name pusty
Pliki zewnętrzne 7
Pliki CSS 3
Pliki javascript 4
Plik należy zmniejszyć całkowite odwołanie plików (CSS + JavaScript) do 7-8 maksymalnie.

Linki wewnętrzne i zewnętrzne

Linki 65
Linki wewnętrzne 10
Linki zewnętrzne 55
Linki bez atrybutu Title 64
Linki z atrybutem NOFOLLOW 0
Linki - Użyj atrybutu tytuł dla każdego łącza. Nofollow link jest link, który nie pozwala wyszukiwarkom boty zrealizują są odnośniki no follow. Należy zwracać uwagę na ich użytkowania

Linki wewnętrzne

2 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=5
3 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=10
4 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=15
91 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=450
» /modules/news/index.php?storytopic=0&start=5
2 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=5
3 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=10
4 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=15
91 /modules/news/index.php?storytopic=0&start=450
» /modules/news/index.php?storytopic=0&start=5

Linki zewnętrzne

http://www.raffaelespisto.it
il sapere in pillole http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=2
parola della settimana http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=1
preghiere http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/category.php?categoryid=7
s. rosario http://www.fidespesetamor.com/modules/mastop_publish/?tac=santo-rosario
viæ lucis e via crucis http://www.fidespesetamor.com/modules/mastop_publish/?tac=vi%c6-lucis-e-via-crucis
s. messa http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=5
contatti http://www.fidespesetamor.com/modules/contact
home http://www.fidespesetamor.com/
news http://www.fidespesetamor.com/modules/news/
archivio http://www.fidespesetamor.com/modules/news/archive.php
invia una news http://www.fidespesetamor.com/modules/news/submit.php
autori delle news http://www.fidespesetamor.com/modules/news/whoswho.php
indice categorie http://www.fidespesetamor.com/modules/news/topics_directory.php
rubriche http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/
galleria foto http://www.fidespesetamor.com/modules/myalbum/
area download http://www.fidespesetamor.com/modules/downloads/
video you tube http://www.fidespesetamor.com/modules/xoopstube/
hai perso la password? http://www.fidespesetamor.com/user.php#lost
registrati ora! http://www.fidespesetamor.com/register.php
http://www.histats.com/it/
- http://www.histats.com/it/
parola della settimana : prima settimana di dicembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=
parola della settimana http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=1
prima settimana di dicembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=1692
alba http://www.fidespesetamor.com/userinfo.php?uid=2
parola della settimana : fine novembre e inizio dicembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=
parola della settimana http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=1
fine novembre e inizio dicembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=1691
alba http://www.fidespesetamor.com/userinfo.php?uid=2
parola della settimana : quarta settimana di novembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=
parola della settimana http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=1
quarta settimana di novembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=1690
alba http://www.fidespesetamor.com/userinfo.php?uid=2
parola della settimana : terza settimana di novembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=
parola della settimana http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=1
terza settimana di novembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=1688
alba http://www.fidespesetamor.com/userinfo.php?uid=2
parola della settimana : terza settimana di novembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=
parola della settimana http://www.fidespesetamor.com/modules/news/index.php?storytopic=1
terza settimana di novembre 2016 http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=1689
alba http://www.fidespesetamor.com/userinfo.php?uid=2
venerd? santo 2014 http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/item.php?itemid=60
tutta la novena di natale http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/item.php?itemid=59
calendario 2012 http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/item.php?itemid=57
calendario compleanni, onomastici e battesimi http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/item.php?itemid=55
la storia delle quattro candele - tempo di natale http://www.fidespesetamor.com/modules/smartsection/item.php?itemid=54
buona pasqua! http://www.fidespesetamor.com/modules/downloads/singlefile.php?cid=1&lid=1
- http://www.fidespesetamor.com/modules/myalbum/photo.php?lid=20&cid=12
- http://www.fidespesetamor.com/modules/myalbum/photo.php?lid=54&cid=7
- http://www.fidespesetamor.com/modules/myalbum/photo.php?lid=76&cid=31
- http://www.fidespesetamor.com/modules/myalbum/photo.php?lid=77&cid=31
- http://www.fidespesetamor.com/modules/myalbum/photo.php?lid=98&cid=26
ricerca avanzata http://www.fidespesetamor.com/search.php
www.fidespesetamor.com http://www.fidespesetamor.com

Zdjęcia

Zdjęcia 14
Zdjęcia bez atrybutu ALT 5
Zdjęcia bez atrybutu TITLE 9
Korzystanie Obraz ALT i TITLE atrybutu dla każdego obrazu.

Zdjęcia bez atrybutu TITLE

http://www.fidespesetamor.com/themes/fidespesetamor/mani.jpg
http://www.fidespesetamor.com/themes/fidespesetamor/logofides.gif
http://www.fidespesetamor.com/themes/fidespesetamor/logox.jpg
http://s103.histats.com/stats/0.gif?603211&1
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img58446da681f61.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img583b0aae6df5c.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img5832c6a003845.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img5829ee16e337f.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img5829f2633789c.gif

Zdjęcia bez atrybutu ALT

http://www.fidespesetamor.com/uploads/img58446da681f61.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img583b0aae6df5c.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img5832c6a003845.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img5829ee16e337f.gif
http://www.fidespesetamor.com/uploads/img5829f2633789c.gif

Ranking:


Alexa Traffic
Daily Global Rank Trend
Daily Reach (Percent)









Majestic SEO











Text on page:

doni che ogni battezzato riceve gratuitamente doni consegnati a ciascuno di noi perché li facciamo crescere doni su cui si fonda la vita del cristiano il sapere in pillole parola della settimana preghiere s. rosario viæ lucis e via crucis s. messa contatti links links links links links links --> menu principale home news archivio invia una news autori delle news indice categorie rubriche galleria foto area download video you tube login nome utente: password: //--> hai perso la password? registrati ora! contatore visite (1) 2 3 4 ... 91 » parola della settimana : prima settimana di dicembre 2016 inviato da alba il 4/12/2016 20:30:00 (13 letture) parola della settimana in questa seconda settimana di avvento la liturgia ci presenta giovanni il battista che, sul fiume giordano, battezza e invita a prepararsi alla venuta del salvatore. occorre che ci riconosciamo poveri, peccatori e bisognosi di aiuto. giovanni grida nel deserto, invitando tutti a convertirsi, perché il regno di dio è vicino. accorrevano a lui da gerusalemme, da tutta la giudea e da tutta la zona lungo il fiume giordano e confessavano i loro peccati. giovanni apostrofava in modo esplicito i sadducei e i farisei che andavano da lui, dicendo loro che non si sarebbero salvati solo perché erano figli di abramo, ma che dovevano convertirsi. annunciava che il battesimo che lui impartiva era un battesimo di penitenza, ma che sarebbe giunto uno più forte di lui, a cui non era degno nemmeno di portargli i sandali. egli avrebbe dato un battesimo in spirito santo e fuoco. avrebbe raccolto il frumento nel granaio, ma avrebbe bruciato la paglia con un fuoco inestinguibile. signore, apri i nostri occhi e il nostro cuore per scoprire come siamo veramente. convertici, signore, e liberaci dalla nostra ipocrisia. parola della settimana : fine novembre e inizio dicembre 2016 inviato da alba il 27/11/2016 17:30:00 (22 letture) parola della settimana siamo entrati nel tempo di avvento, cioè della preparazione al natale. l'attesa dura circa quattro settimane e il colore liturgico è il viola. iniziando così il nuovo anno liturgico, ci prepariamo alla venuta del salvatore con spirito di vigilanza, per non rimandare la nostra conversione e quindi l'incontro di gioia con il signore. il vangelo di oggi ci invita proprio all'attenzione e alla preparazione del nostro cuore per l'incontro con gesù. il vangelo ci ricorda che prima del diluvio, la vita scorreva come sempre ed ognuno si occupava delle sue cose. così avverrà alla venuta del signore. per ciascuno verrà un giorno in cui gli verrà chiesto di rendere conto della propria vita. importante è farci trovare pronti, perché non sappiamo quando verrà quel giorno e quel momento. ci verrà chiesto che cosa ne abbiamo fatto della nostra vita, se abbiamo tenuto conto degli insegnamenti di gesù e se abbiamo impostato la nostra vita sull'amore e sulla bontà. parola della settimana : quarta settimana di novembre 2016 inviato da alba il 21/11/2016 11:10:00 (38 letture) parola della settimana con la solennità del signore gesù re dell'universo, detta comunemente solennità di cristo re, inizia l'ultima settimana dell'anno liturgico. dalla prossima domenica inizia il periodo dell'avvento in preparazione al santo natale. dopo che ebbero crocifisso gesù, il popolo lo osservava e i capi lo deridevano dicendo che salvasse se stesso come aveva salvato gli altri, se veramente era il cristo di dio. anche i soldati lo deridevano e gli porgevano dell'aceto dicendogli di salvare se stesso. sulla croce si leggeva una scritta: "costui è il re dei giudei". anche uno dei malfattori crocifissi insieme a gesù gli diceva: «se sei il cristo, salva te stesso e noi!». l'altro malfattore lo rimproverò dicendo: «non hai alcun timore di dio, tu che sei condannato alla stessa pena. noi giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male». poi disse a gesù: «ricordati di me, quando sarai nel tuo regno». gesù gli rispose: «in verità ti dico: oggi con me sarai nel paradiso». e' un grande dono che quest'uomo ha ricevuto: la capacità di comprendere chi fosse gesù, nonostante lo vedesse in quella terribile situazione. egli riesce ad intuire che gesù sta offrendo volontariamente la sua vita e che raggiungerà un regno di pace e di amore, dove può ospitare anche lui, nonostante il suo vissuto. parola della settimana : terza settimana di novembre 2016 inviato da alba il 14/11/2016 18:20:00 (42 letture) parola della settimana si stava parlando della bellezza del tempio di gerusalemme, quando ges? disse che non sarebbe rimasta pietra su pietra. gli chiesero quando sarebbe avvenuto e quale segno ci sarebbe stato prima che accadesse. rispose che qualcuno avrebbe indicato dei segni,come guerre e rivoluzioni, ma non sarebbe stato da ascoltare. ci sarebbero stati dei conflitti, dei terremoti e sarebbero stati consegnati alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandoli davanti a re e governatori, a causa del suo nome e queste sarebbero state delle occasioni per dare testimonianza di lui. non avrebbero dovuto preparare la loro difesa, perch? egli stesso avrebbe ispirato loro le parole giuste da dire in modo che gli avversari rimanessero senza parole. perfino genitori, parenti e amici li avrebbero traditi. solo la perseveranza avrebbe salvato la loro vita. anche oggi per noi vale questo: dobbiamo perseverare nel compiere opere buone per riempire la nostra vita di amore e di bont?. parola della settimana : terza settimana di novembre 2016 inviato da alba il 14/11/2016 18:20:00 (42 letture) parola della settimana si stava parlando della bellezza del tempio di gerusalemme, quando gesù disse che non sarebbe rimasta pietra su pietra. gli chiesero quaqndo sarebbe avvenuto questo e quale segno avrebbe preceduto quell'avvenimento. rispose che qualcuno avrebbe preannunciato disastri, ma non si sarebbe dovuto credervi. ci sarebbero stati conflitti, caresti e pestilenze, ma prima ancora avrebbero messo le mani su di loro presentandoli davanti a re e governatori. essi non avrebbero dovuto preparare una difesa, perché lui stesso avrebbe ispirato le parole giuste da dire per mettere a tacere gli avversari. anche genitori, parenti e amici li avrebbero traditi, eppure neanche un capello del loro capo si sarebbe perduto. solo la loro perseveranza avrebbe salvato la loro vita. anche per noi oggi vale la perseveranza nel compiere opere buone, ispirati dall'amore e dalla bontà. (1) 2 3 4 ... 91 » dalle rubriche venerd? santo 2014 (15/4/2014) tutta la novena di natale (16/12/2013) calendario 2012 (15/2/2012) calendario compleanni, onomastici e battesimi (28/12/2011) la storia delle quattro candele - tempo di natale (27/12/2011) power point buona pasqua! (sat, 11-apr-2009) dalla galleria foto cerca nel sito ricerca avanzata :::::: fides, spes et amor :::::: www.fidespesetamor.com | web project by alan ragone


Here you find all texts from your page as Google (googlebot) and others search engines seen it.

Words density analysis:

Numbers of all words: 1103

One word

Two words phrases

Three words phrases

del - 3.26% (36)
che - 2.99% (33)
per - 2.54% (28)
con - 2.18% (24)
gli - 1.63% (18)
sta - 1.54% (17)
settimana - 1.54% (17)
della - 1.45% (16)
avrebbe - 1.36% (15)
sarebbe - 1.27% (14)
non - 1.27% (14)
vita - 1.09% (12)
parola - 1% (11)
ebbero - 1% (11)
era - 1% (11)
gesù - 0.91% (10)
2016 - 0.91% (10)
salva - 0.82% (9)
loro - 0.82% (9)
alla - 0.82% (9)
via - 0.73% (8)
nel - 0.73% (8)
chi - 0.63% (7)
uno - 0.63% (7)
anche - 0.63% (7)
lui - 0.63% (7)
amor - 0.54% (6)
dei - 0.54% (6)
invia - 0.54% (6)
perché - 0.54% (6)
links - 0.54% (6)
inviato - 0.45% (5)
avrebbero - 0.45% (5)
signore - 0.45% (5)
egli - 0.45% (5)
quel - 0.45% (5)
alle - 0.45% (5)
quando - 0.45% (5)
stesso - 0.45% (5)
salvato - 0.45% (5)
sarebbero - 0.45% (5)
noi - 0.45% (5)
verrà - 0.45% (5)
nostra - 0.45% (5)
letture) - 0.45% (5)
alba - 0.45% (5)
amore - 0.36% (4)
natale - 0.36% (4)
come - 0.36% (4)
oggi - 0.36% (4)
dalla - 0.36% (4)
abbiamo - 0.36% (4)
me, - 0.36% (4)
dicendo - 0.36% (4)
fatto - 0.36% (4)
delle - 0.36% (4)
prima - 0.36% (4)
sul - 0.36% (4)
pietra - 0.36% (4)
novembre - 0.36% (4)
re, - 0.36% (4)
perseveranza - 0.27% (3)
inizia - 0.27% (3)
stati - 0.27% (3)
rispose - 0.27% (3)
stato - 0.27% (3)
cristo - 0.27% (3)
liturgico - 0.27% (3)
sei - 0.27% (3)
parole - 0.27% (3)
dovuto - 0.27% (3)
alcun - 0.27% (3)
disse - 0.27% (3)
vita. - 0.27% (3)
doni - 0.27% (3)
preparazione - 0.27% (3)
dio - 0.27% (3)
tutta - 0.27% (3)
news - 0.27% (3)
regno - 0.27% (3)
venuta - 0.27% (3)
una - 0.27% (3)
invita - 0.27% (3)
lui, - 0.27% (3)
solo - 0.27% (3)
battesimo - 0.27% (3)
santo - 0.27% (3)
giovanni - 0.27% (3)
cui - 0.27% (3)
gerusalemme, - 0.27% (3)
avvento - 0.27% (3)
rimasta - 0.18% (2)
hai - 0.18% (2)
pietra. - 0.18% (2)
chiesero - 0.18% (2)
avvenuto - 0.18% (2)
quale - 0.18% (2)
conflitti, - 0.18% (2)
segno - 0.18% (2)
foto - 0.18% (2)
dare - 0.18% (2)
qualcuno - 0.18% (2)
davanti - 0.18% (2)
galleria - 0.18% (2)
rubriche - 0.18% (2)
nome - 0.18% (2)
difesa, - 0.18% (2)
preparare - 0.18% (2)
buone - 0.18% (2)
spes - 0.18% (2)
:::::: - 0.18% (2)
cerca - 0.18% (2)
2012 - 0.18% (2)
calendario - 0.18% (2)
consegnati - 0.18% (2)
2014 - 0.18% (2)
questo - 0.18% (2)
ciascuno - 0.18% (2)
opere - 0.18% (2)
bellezza - 0.18% (2)
compiere - 0.18% (2)
vale - 0.18% (2)
amici - 0.18% (2)
parenti - 0.18% (2)
genitori, - 0.18% (2)
avversari - 0.18% (2)
dire - 0.18% (2)
giuste - 0.18% (2)
--> - 0.18% (2)
ispirato - 0.18% (2)
tempio - 0.18% (2)
suo - 0.18% (2)
parlando - 0.18% (2)
ricorda - 0.18% (2)
spirito - 0.18% (2)
fuoco - 0.18% (2)
conto - 0.18% (2)
rendere - 0.18% (2)
chiesto - 0.18% (2)
signore, - 0.18% (2)
nostro - 0.18% (2)
cuore - 0.18% (2)
siamo - 0.18% (2)
bontà. - 0.18% (2)
vangelo - 0.18% (2)
signore. - 0.18% (2)
l'incontro - 0.18% (2)
salvatore - 0.18% (2)
anno - 0.18% (2)
così - 0.18% (2)
tempo - 0.18% (2)
quattro - 0.18% (2)
sulla - 0.18% (2)
solennità - 0.18% (2)
stava - 0.18% (2)
... - 0.18% (2)
(42 - 0.18% (2)
18:20:00 - 0.18% (2)
14/11/2016 - 0.18% (2)
terza - 0.18% (2)
natale. - 0.18% (2)
dove - 0.18% (2)
(1) - 0.18% (2)
nonostante - 0.18% (2)
sarai - 0.18% (2)
modo - 0.18% (2)
dicembre - 0.18% (2)
poi - 0.18% (2)
presenta - 0.18% (2)
fiume - 0.18% (2)
battezza - 0.18% (2)
veramente - 0.18% (2)
deridevano - 0.18% (2)
gesù, - 0.18% (2)
giordano - 0.18% (2)
giorno - 0.18% (2)
della settimana - 1% (11)
parola della - 1% (11)
letture) parola - 0.45% (5)
la nostra - 0.45% (5)
settimana : - 0.45% (5)
da alba - 0.45% (5)
2016 inviato - 0.45% (5)
alba il - 0.45% (5)
inviato da - 0.45% (5)
settimana di - 0.45% (5)
la loro - 0.36% (4)
amore e - 0.27% (3)
links links - 0.27% (3)
non sarebbe - 0.27% (3)
settimana si - 0.27% (3)
novembre 2016 - 0.27% (3)
di novembre - 0.27% (3)
nostra vita - 0.27% (3)
che non - 0.27% (3)
si sarebbe - 0.27% (3)
sarebbero stati - 0.27% (3)
ci sarebbe - 0.27% (3)
venuta del - 0.27% (3)
ma che - 0.27% (3)
di dio - 0.27% (3)
tutta la - 0.27% (3)
cuore per - 0.18% (2)
dicembre 2016 - 0.18% (2)
si stava - 0.18% (2)
18:20:00 (42 - 0.18% (2)
il 14/11/2016 - 0.18% (2)
terza settimana - 0.18% (2)
per noi - 0.18% (2)
opere buone - 0.18% (2)
nel compiere - 0.18% (2)
bellezza del - 0.18% (2)
loro vita. - 0.18% (2)
salvato la - 0.18% (2)
perseveranza avrebbe - 0.18% (2)
solo la - 0.18% (2)
parlando della - 0.18% (2)
tempio di - 0.18% (2)
parenti e - 0.18% (2)
giuste da - 0.18% (2)
di natale - 0.18% (2)
compiere opere - 0.18% (2)
galleria foto - 0.18% (2)
li avrebbero - 0.18% (2)
e amici - 0.18% (2)
genitori, parenti - 0.18% (2)
le parole - 0.18% (2)
gerusalemme, quando - 0.18% (2)
avrebbero dovuto - 0.18% (2)
che qualcuno - 0.18% (2)
sarebbe avvenuto - 0.18% (2)
pietra. gli - 0.18% (2)
pietra su - 0.18% (2)
sarebbe rimasta - 0.18% (2)
... 91 - 0.18% (2)
amici li - 0.18% (2)
parole giuste - 0.18% (2)
in modo - 0.18% (2)
regno di - 0.18% (2)
stava parlando - 0.18% (2)
fiume giordano - 0.18% (2)
(42 letture) - 0.18% (2)
14/11/2016 18:20:00 - 0.18% (2)
i loro - 0.18% (2)
: terza - 0.18% (2)
a gesù - 0.18% (2)
del tempio - 0.18% (2)
il cristo - 0.18% (2)
se stesso - 0.18% (2)
non si - 0.18% (2)
che lui - 0.18% (2)
se abbiamo - 0.18% (2)
un battesimo - 0.18% (2)
della bellezza - 0.18% (2)
di gerusalemme, - 0.18% (2)
da dire - 0.18% (2)
ma non - 0.18% (2)
preparazione al - 0.18% (2)
avrebbe ispirato - 0.18% (2)
dovuto preparare - 0.18% (2)
non avrebbero - 0.18% (2)
ci sarebbero - 0.18% (2)
sarebbe stato - 0.18% (2)
qualcuno avrebbe - 0.18% (2)
disse che - 0.18% (2)
rispose che - 0.18% (2)
quale segno - 0.18% (2)
gli chiesero - 0.18% (2)
su pietra. - 0.18% (2)
rimasta pietra - 0.18% (2)
da tutta - 0.18% (2)
tempo di - 0.18% (2)
parola della settimana - 1% (11)
della settimana : - 0.45% (5)
inviato da alba - 0.45% (5)
2016 inviato da - 0.45% (5)
alla venuta del - 0.27% (3)
la nostra vita - 0.27% (3)
settimana di novembre - 0.27% (3)
links links links - 0.18% (2)
perseveranza avrebbe salvato - 0.18% (2)
giuste da dire - 0.18% (2)
genitori, parenti e - 0.18% (2)
amici li avrebbero - 0.18% (2)
avrebbe salvato la - 0.18% (2)
la loro vita. - 0.18% (2)
compiere opere buone - 0.18% (2)
le parole giuste - 0.18% (2)
non avrebbero dovuto - 0.18% (2)
loro vita. anche - 0.18% (2)
stesso avrebbe ispirato - 0.18% (2)
rimasta pietra su - 0.18% (2)
davanti a re - 0.18% (2)
rispose che qualcuno - 0.18% (2)
e quale segno - 0.18% (2)
pietra. gli chiesero - 0.18% (2)
che non sarebbe - 0.18% (2)
tempio di gerusalemme, - 0.18% (2)
della bellezza del - 0.18% (2)
si stava parlando - 0.18% (2)
18:20:00 (42 letture) - 0.18% (2)
alba il 14/11/2016 - 0.18% (2)
settimana : terza - 0.18% (2)
nostro cuore per - 0.18% (2)
nel compiere opere - 0.18% (2)

Here you can find chart of all your popular one, two and three word phrases. Google and others search engines means your page is about words you use frequently.

Copyright © 2015-2016 hupso.pl. All rights reserved. FB | +G | Twitter

Hupso.pl jest serwisem internetowym, w którym jednym kliknieciem możesz szybko i łatwo sprawdź stronę www pod kątem SEO. Oferujemy darmowe pozycjonowanie stron internetowych oraz wycena domen i stron internetowych. Prowadzimy ranking polskich stron internetowych oraz ranking stron alexa.