5.00 score from hupso.pl for:
etniasdecolombia.org



HTML Content


Titlemigliori casino online - gioca nei casinò on line con bonus

Length: 59, Words: 11
Description scegli i migliori casino online italiani con bonus per giocare d'azzardo online. i siti italiani legali aams di casinò on line

Length: 126, Words: 21
Keywords migliori casino online
Robots index,follow
Charset UTF-8
Og Meta - Title pusty
Og Meta - Description pusty
Og Meta - Site name pusty
Tytuł powinien zawierać pomiędzy 10 a 70 znaków (ze spacjami), a mniej niż 12 słów w długości.
Meta opis powinien zawierać pomiędzy 50 a 160 znaków (łącznie ze spacjami), a mniej niż 24 słów w długości.
Kodowanie znaków powinny być określone , UTF-8 jest chyba najlepszy zestaw znaków, aby przejść z powodu UTF-8 jest bardziej międzynarodowy kodowaniem.
Otwarte obiekty wykresu powinny być obecne w stronie internetowej (więcej informacji na temat protokołu OpenGraph: http://ogp.me/)

SEO Content

Words/Characters 5744
Text/HTML 67.06 %
Headings H1 13
H2 3
H3 0
H4 0
H5 0
H6 0
H1
migliori casino online – gioca nei casinò on line con bonus
il gioco d’azzardo illegale sempre nel mirino
inizia la nuova stagione del gioco d’azzardo
il gioco d’azzardo deve rispettare la legge di stabilità
sotto accusa l’operato del casino di campione
legge di stabilità e guadagni per il gioco d’azzardo italiano
il tema caldo della pubblicità al gioco d’azzardo
il gioco d’azzardo italiano si deve evolvere
la conferenza unificata italiana sul gioco d’azzardo
gioco d’azzardo illegale in liguria
il gioco d’azzardo online nella comunità europea
come legalizzare il gioco d’azzardo
norme e regolamenti per i casinò francesi
H2
scegli i migliori casino online italiani con bonus per giocare d’azzardo online. i siti italiani legali aams di casinò on line
articoli recenti
archivi
H3
H4
H5
H6
strong
contrariamente a quanto succede nel nostro ordinamento per quanto concerne il mondo del gioco d’azzardo, in francia l’attività dei casinò è regolata da norme ben precise e dettagliate: i comuni autorizzati all’apertura di una casa da gioco devono essere in località balneari, turistiche o termali. questa norma risale al 1907 e verrà poi aggiornata e modificata nel 1959 e, successivamente, nel 2007 con l’introduzione, sempre precisa e dettagliata, di norme più consone all’evolversi continuo ed innovativo del settore ed all’inserimento di nuovi giochi. tutti i casinò hanno l’obbligo di seguire procedure che devono essere rispettate ancora prima di “nascere” ed oltre alle regole in materia di sicurezza e di igiene -dato che ovviamente si tratta di un esercizio aperto al pubblico- dovranno rispettare alcune norme fondamentali: dovranno avere tre distinti settori uno per il gioco, uno per la ristorazione e l’altro per lo spettacolo.
tutti gli impiegati e gli addetti dei casinò francesi, fatta eccezione per il settore amministrativo, devono avere una speciale autorizzazione chiamata “agrément” rilasciata direttamente dal ministero degli interni. piace anche segnalare che un italiano, giuseppe testi, originario di pescara è il direttore di sala del seven casinò di amnèville les thermes, nelle vicinanze di metz in lorena. ha lavorato nel settore dei casinò francesi nel 1996 come croupier ed, attualmente, si occupa della gestione della sala, sia reparto slot che giochi tradizionali e si è anche occupato della formazione dei croupier sia in francia che in italia: per noi una “piccola” grande soddisfazione visto che siamo sopratutto esterofili…
b
i
em
Bolds strong 2
b 0
i 0
em 0
Zawartość strony internetowej powinno zawierać więcej niż 250 słów, z stopa tekst / kod jest wyższy niż 20%.
Pozycji używać znaczników (h1, h2, h3, ...), aby określić temat sekcji lub ustępów na stronie, ale zwykle, użyj mniej niż 6 dla każdego tagu pozycje zachować swoją stronę zwięzły.
Styl używać silnych i kursywy znaczniki podkreślić swoje słowa kluczowe swojej stronie, ale nie nadużywać (mniej niż 16 silnych tagi i 16 znaczników kursywy)

Statystyki strony

twitter:title pusty
twitter:description pusty
google+ itemprop=name pusty
Pliki zewnętrzne 4
Pliki CSS 2
Pliki javascript 2
Plik należy zmniejszyć całkowite odwołanie plików (CSS + JavaScript) do 7-8 maksymalnie.

Linki wewnętrzne i zewnętrzne

Linki 57
Linki wewnętrzne 0
Linki zewnętrzne 57
Linki bez atrybutu Title 57
Linki z atrybutem NOFOLLOW 0
Linki - Użyj atrybutu tytuł dla każdego łącza. Nofollow link jest link, który nie pozwala wyszukiwarkom boty zrealizują są odnośniki no follow. Należy zwracać uwagę na ich użytkowania

Linki wewnętrzne

pusty

Linki zewnętrzne

migliori casino online – gioca nei casinò on line con bonus http://www.etniasdecolombia.org/
il gioco d’azzardo illegale sempre nel mirino http://www.etniasdecolombia.org/il-gioco-dazzardo-illegale-sempre-nel-mirino-36
migliori casino legali http://theglobalsquare.org
siti italiani di casino https://it.pinterest.com/casinoguruit
recensioni casino online http://theglobalsquare.org/opinioni-recensioni-casino-online
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
inizia la nuova stagione del gioco d’azzardo http://www.etniasdecolombia.org/inizia-la-nuova-stagione-del-gioco-dazzardo-33
come giocare al casino online http://www.casinoliveitalia.com
siti con notizie sui casino online https://twitter.com/casinoguruit
elenco casino online http://www.casinoliveitalia.com/elenco-casino-online
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
il gioco d’azzardo deve rispettare la legge di stabilità http://www.etniasdecolombia.org/il-gioco-dazzardo-deve-rispettare-la-legge-di-stabilita-29
tutti i migliori casino http://www.thesindiecate.com
sito con informazioni sui casino online http://casinoguruit.tumblr.com
i bonus migliori dei casino online http://www.thesindiecate.com/bonus-dei-casino-online
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
sotto accusa l’operato del casino di campione http://www.etniasdecolombia.org/sotto-accusa-loperato-del-casino-di-campione-26
casino legale http://www.casinoonlineaams.com
guide ai casino online https://plus.google.com/+casinoguruitufficiale
roulette gratis da giocare subito http://www.casinoonlineaams.com/roulette-gratis
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
legge di stabilità e guadagni per il gioco d’azzardo italiano http://www.etniasdecolombia.org/legge-di-stabilita-e-guadagni-per-il-gioco-dazzardo-italiano-23
casino online migliori aams http://www.casinoonlinemania.com
siti di casino per giocare online http://www.casinosicurionline.net
siti migliori di casino http://www.casinoonlinepoint.com
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
il tema caldo della pubblicità al gioco d’azzardo http://www.etniasdecolombia.org/il-tema-caldo-della-pubblicita-al-gioco-dazzardo-20
casino sicuri italiani http://www.casinoitalia24.net
casino online autorizzati da aams http://casinoonlinemagic.com
siti legali di casino http://www.giocoazzardoitalia.com/casino-online
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
il gioco d’azzardo italiano si deve evolvere http://www.etniasdecolombia.org/il-gioco-dazzardo-italiano-si-deve-evolvere-17
casino online affidabili http://www.casinoonlineelenco.com
migliori casino legali http://www.casinoonlinevincere.com
casino autorizzati aams http://www.casinoonlinerecensione.com
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
la conferenza unificata italiana sul gioco d’azzardo http://www.etniasdecolombia.org/la-conferenza-unificata-italiana-sul-gioco-dazzardo-14
casino migliori in italia http://www.casinoonlineprova.com
siti legali di casino http://www.casinoonlineopinioni.com
casino con bonus sicuri http://www.casinoitalianiaams.com
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
gioco d’azzardo illegale in liguria http://www.etniasdecolombia.org/gioco-dazzardo-illegale-in-liguria-11
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
il gioco d’azzardo online nella comunità europea http://www.etniasdecolombia.org/il-gioco-dazzardo-online-nella-comunita-europea-9
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
come legalizzare il gioco d’azzardo http://www.etniasdecolombia.org/come-legalizzare-il-gioco-dazzardo-7
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
norme e regolamenti per i casinò francesi http://www.etniasdecolombia.org/norme-e-regolamenti-per-i-casino-francesi-5
uncategorized http://www.etniasdecolombia.org/category/uncategorized
il gioco d’azzardo illegale sempre nel mirino http://www.etniasdecolombia.org/il-gioco-dazzardo-illegale-sempre-nel-mirino-36
inizia la nuova stagione del gioco d’azzardo http://www.etniasdecolombia.org/inizia-la-nuova-stagione-del-gioco-dazzardo-33
il gioco d’azzardo deve rispettare la legge di stabilità http://www.etniasdecolombia.org/il-gioco-dazzardo-deve-rispettare-la-legge-di-stabilita-29
sotto accusa l’operato del casino di campione http://www.etniasdecolombia.org/sotto-accusa-loperato-del-casino-di-campione-26
legge di stabilità e guadagni per il gioco d’azzardo italiano http://www.etniasdecolombia.org/legge-di-stabilita-e-guadagni-per-il-gioco-dazzardo-italiano-23
maggio 2016 http://www.etniasdecolombia.org/date/2016/05
ottobre 2015 http://www.etniasdecolombia.org/date/2015/10
migliori casino online – gioca nei casinò on line con bonus http://www.etniasdecolombia.org/

Zdjęcia

Zdjęcia 8
Zdjęcia bez atrybutu ALT 0
Zdjęcia bez atrybutu TITLE 8
Korzystanie Obraz ALT i TITLE atrybutu dla każdego obrazu.

Zdjęcia bez atrybutu TITLE

http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/loto-al-gioco-dazzardo-illegale.jpg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/gioco-dazzardo-nuovo.jpeg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/norme-sul-gioco-dazzardo.jpg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/casino-di-campione.jpg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/stabilità-e-gioco-dazzardo.jpg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/pubblicità-gioco-dazzardo.jpg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/evoluzione-del-gioco-dazzardo.jpg
http://www.etniasdecolombia.org/wp-content/uploads/2016/05/conferenza-gioco-dazzardo.jpg

Zdjęcia bez atrybutu ALT

empty

Ranking:


Alexa Traffic
Daily Global Rank Trend
Daily Reach (Percent)









Majestic SEO











Text on page:

migliori casino online – gioca nei casinò on line con bonus scegli i migliori casino online italiani con bonus per giocare d’azzardo online. i siti italiani legali aams di casinò on line il gioco d’azzardo illegale sempre nel mirino operazione master bet, un’operazione che rappresenta “un fiore all’occhiello” delle nostre forze di polizia che costantemente tengono sotto controllo il territorio ed i migliori casino legali e mirano a sgominare quelle organizzazioni illegali che tanto fanno male al mondo del gioco d’azzardo lecito. il 4 maggio 2016, infatti, è stato il culmine di un’operazione coordinata dalla procura distrettuale di catania che ha toccato e coinvolto ben 19 città, e che ha portato a sgominare un giro di scommesse clandestine per oltre ben 10 milioni di euro al mese: questo è il fattore estremamente positivo che mette al sicuro sia il territorio che gli operatori del gioco lecito. il lato, purtroppo, negativo è quello che fa comprendere che il fenomeno del gioco illegale è ancora molto diffuso, molto frequentato, e molto “producente” a livello economico. la conseguenza di queste riflessioni è che esiste veramente il bisogno di una legge sul riordino dei giochi immediatamente e senza attendere oltre. gli operatori leciti di siti italiani di casino non ne possono più di dover competere con questi centri di scommesse, generalmente organizzati ed “amministrati” dalla malavita, che mettono in atto una forma di concorrenza sleale difficile da combattere: l’illegalità mette a disposizione dei giocatori prodotti particolarmente favorevoli, dato che i punti illeciti non pagano tasse e non sono soggetti a subire quell’innumerevole quantità di “orpelli fiscali” che, invece, i punti leciti si sono imposti di seguire. non c’era bisogno che questo venisse sottolineato da chi scrive: i frequentatori del gioco d’azzardo queste cose le conoscono bene e “giocano” in questi punti, forse anche rischiando un po’, dato che lì “certezze sulle vincite”non ce ne sono, attirati da cifre e prodotti oltremodo interessanti. purtroppo, i punti legali non hanno armi sufficienti per poter competere, se non la fidelizzazione del cliente-giocatore attirandolo con promozioni o con qualche altra “diavoleria”. si vuole ritornare a parlare dell’operazione master bet perché sono stati coinvolti ben 107 soggetti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla raccolta di gioco d’azzardo online, e questo è stato possibile attraverso un attento monitoraggio di internet che ha portato alla scoperta di una decina di siti web specializzati nella raccolta di scommesse non autorizzate dai monopoli di stato. sono state coinvolte, come detto nella prime righe, ben 19 città italiane, da nord a sud. il risultato di questa “bella ed importante operazione” fatta anche grazie alle recensioni casino online è stato: 13 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari, 46 sottoposti a sequestro preventivo dei loro esercizi commerciali, mentre a 48 sono stati notificati gli avvisi di garanzia: il tutto “suddiviso” in due gruppi criminali a cui facevano capo vari “consociati”. anche alla scoperta dell’esistenza di 7 siti web che operavano in assenza di autorizzazione dell’amministrazione autonoma dei monopoli di stato con piattaforme di gioco ubicate a malta. l’operazione è stata supportata da una lunga attività investigativa, avviata sul web, con monitoraggi ed attività di ricerca, proseguita poi da intercettazioni telefoniche e telematiche, pedinamenti ed appostamenti. nel corso delle indagini sono anche emersi contatti di alcuni associati con un ex ispettore della polizia maltese che si occupava di criminalità economica, arrestato di recente nell’ambito di una indagine diversa. l’enorme fiume di danaro illecito, veniva poi riciclato attraverso successive micro operazioni in rete al fine di far disperdere le tracce in caso di indagini finanziarie. complimenti alle nostre forze dell’ordine: un altro duro colpo all’illegalità, complimenti anche per tenere sempre gli occhi ben aperti sul territorio che ha un bisogno assoluto di sicurezza, sempre e comunque. maggio 6, 2016 | category: uncategorized inizia la nuova stagione del gioco d’azzardo non vi è ombra di dubbio che la percezione del gioco e la valutazione del suo mondo e su come giocare al casino online sta cambiando, come in realtà sta cambiando anche la società e come, entrambi, si stanno evolvendo in modo esponenziale. i giovani che “studiano” il mondo del gioco fanno trarre ai “meno giovani” delle linee di demarcazione che arrivano a far percepire questo cambiamento sociale che, in realtà il settore del gioco d’azzardo si stava già aspettando da un pezzo. in fondo, da quando è nato, il gioco pubblico non ha avuto “altro desiderio” se non quello di essere considerato un “bene” e non un “male” della società: a questo, ci si sta arrivando piano piano, ma l’importante in fondo… è arrivarci. massimiliano pucci, presidente dell’associazione as.tro dopo aver avuto l’esperienza con i giovani di bologna e partecipato agli eventi organizzati sul mondo del gioco, ne ha tratto un’esperienza istruttiva che certamente non si immaginava di poter acquisire. dai ragazzi si è potuto comprendere quanto la brutta reputazione del gioco lecito stia “migliorando” e che il settore non è più guardato in modo (eccessivamente) ostile. oggi non è più così, almeno per tante persone, ed il gioco non deve più difendersi strenuamente dalla continua definizione abbinata gioco-gioco problematico, oppure che è necessario demolire questa o quella piattaforma di gioco perché non è veritiera. da questi incontri con i ragazzi di bologna è emerso che i cittadini, però quei cittadini che “vogliono” veri dati e veri studi sul gioco, non sono più prigionieri dei dati fatti passare dai media (ed a volte anche mistificati), ma conoscono il settore e conoscono le stime sulla dipendenza. in realtà, quindi, la società “civile” vuole vere risposte, vuole che chi si occupa di certi fenomeni, spieghi come intende affrontare veramente e praticamente i problemi. è emerso, anche per i siti con notizie sui casino online, che la “società civile” non si propone certamente una sorta di “imposizione morale” e non critica a fondo chi gioca, ma vuole che l’esigenza maggiore sia quella di mettere la gioventù, e la sua tutela, al primo posto ed al centro dell’attenzione. ma è anche emerso, dal grande lavoro che hanno fatto i ragazzi, che molti “parlano di loro”, ma che alla fine sono in pochi a “parlare con loro”: è emerso che loro (i giovani) lo hanno studiato il gioco d’azzardo e che questo rappresenta uno stile di vita che è insito nel dna di tutte le ere e di tutti i popoli, e sopratutto è emerso che non vogliono più sentire “parlare a vuoto” sul gioco, ma vogliono che la loro voce, per quanto giovane, debba essere ascoltata essendo loro… il futuro di tutti noi. in pratica questo significa che ormai “loro” sono avanti in proporzione alla differenza tra gioco legale ed illegale, alla presenza del gioco d’azzardo e dell’elenco casino online nella nostra società alquanto “liquida”, ma vogliono che la stessa società “dei grandi” faccia conoscere come intende affrontare i problemi. ed ormai a “loro” non basta più dire che la politica non fa abbastanza oppure che è inefficace, vogliono sapere se un operatore della politica deve proporre delle soluzioni devono essere approfondite e supportate se vogliono arrivare a qualcosa di concreto e positivo. maggio 6, 2016 | category: uncategorized il gioco d’azzardo deve rispettare la legge di stabilità nell’ottobre dello scorso anno si era avviata una sorta di “procedura di recupero” da parte dei tredici concessionari del gioco che gestiscono le apparecchiature con vincita e tutti i migliori casino, nei confronti dei gestori che avrebbero dovuto versare e contribuire al pagamento della “famigerata tassa dei 500 milioni” che esigeva la legge di stabilità del 2015 ed imposta alla filiera. ora dato che ancora da tantissimi “destinatari” non si è provveduto al saldo di quanto dovuto all’agenzia, la stessa ha inoltrato una lettera di sollecito ai concessionari al fine di avere comunicazione dei nominativi di coloro che della detta tassa “non ne vogliono sapere”, affinché si arrivi al recupero di 160 milioni di euro, che risultano ancora oggi mancanti, e che più volte il sottosegretario all’economia pier paolo baretta ha comunicato dovranno, senza ombra di dubbio, essere pagati. l’agenzia, in questa operazione di “recupero”, si era già attivata lo scorso anno segnalando i nominativi, circa 1000, degli “inadempienti” alla procura ed alla corte dei conti, ma bisognerebbe che anche i concessionari si muovessero per fare qualcosa che li “obbligasse” ad adempiere ai propri relativi impegni. pur essendo stata abolita la famigerata tassa a partire dal corrente anno, la legge di stabilità ha indicato molto bene il criterio di partecipazione all’onere da parte dei diversi soggetti della filiera: il risultato dovrebbe essere che ognuno dovrà contribuire a versare quanto dovuto per il 2015 relazionandolo ai ricavi. ecco perché ‘agenzia sta sollecitando i concessionari, che posseggono i contratti, ad attivarsi per il recupero di quanto dovuto e chi non lo farà potrebbe essere considerato dall’adm “inerte”. mentre il giusto atteggiamento dei concessionari sarebbe quello di intraprendere con urgenza “tutte le azioni amministrative e giudiziarie” che abbiano come obbiettivo il recupero di quanto dovuto, mentre l’adm ha l’obbligo di intraprendere ogni azione a tutela degli interessi erariali in riferimento anche “all’inerzia dei concessionari rispetto al recupero delle somme”. insomma, l’agenzia eil sito con informazioni sui casino online fanno “la voce grossa” verso i concessionari, evidenziando che non può più attendere il recupero delle somme ancora dovute e che, oltretutto dovranno essere gravate degli interessi legali dalla scadenza sino alla data effettiva di recupero. la storia della tassa dei 500 milioni si sa è stata veramente una grossa “mazzata”, sia per i concessionari che per la filiera e continuerà, anche se da quest’anno è stata abolita, a far discutere. ogni interprete della filiera scarica la propria responsabilità, nessuno vuole sborsare quattrini, e tutti cercano di fare “lo scarica barile” anche se le responsabilità sono state ben individuate e definite dalla stabilità. d’altro canto, la filiera è già stata colpita più volte da tassazioni sempre più “esose” ed il settore rimane in piedi quasi “per forza di inerzia” e non certamente per i guadagni che riesce ad ottenere e che sono in netto calo date le ristrettezze nelle quali le attività ludiche sono costrette a vivere a causa dei vari e diversi regolamenti comunali che continuano a vessarle. in ogni caso questa “storia” dovrà forzatamente avere una fine, si dovrà trovare un sistema per recuperare questi importi e garantire i bonus migliori dei casino online, i concessionari dovranno trovare il sistema per far adempiere agli impegni finanziari coloro che per contratto devono assolutamente sborsare le somme che sono in capo a loro. o quanto meno l’agenzia deve fare di tutto per arrivare al saldo di quanto dovuto dal comparto slot, con le buone o con le cattive. maggio 6, 2016 | category: uncategorized sotto accusa l’operato del casino di campione si parla anche tanto, in questi ultimi tempi, dei casinò nazionali: nel bene o nel male, ma se ne parla. vuoi perché gli incassi sembrano essere migliorati, vuoi perché forse riescono a trovare un fronte comune per organizzarsi ed acquistare meglio, vuoi perché lo stato vuole sottoporre un’unica “entità” che possa gestire le quattro case da gioco, ma il reparto casinò è sempre, quanto meno ultimamente, sulla bocca della politica. i dipendenti del casinò di campione, per esempio, ma anche la politica sono fortemente critici sull’operato della sua gestione: la chiusura del mese di aprile ha portato “vita difficile” sia per gli amministratori del casinò, ma anche per i sindacati attivi all’interno della casa da gioco. infatti, gli amministratori hanno dovuto battagliare non poco con i consiglieri comunali di minoranza che non hanno condiviso l’attuale gestione del casino terrestre e del casino legale ed hanno evidenziato uno sproporzionato aumento dei costi con il rischio, quindi, di ulteriori perdite di bilancio. l’atteggiamento e le puntualizzazioni dei consiglieri hanno fortemente puntato il dito verso l’attuale management ritenendolo responsabili di tutto ciò che sta accadendo nella casa da gioco. e questa è stata la prima battaglia. poi la dirigenza ed i sindacati hanno dovuto constatare che una quarantina di dipendenti hanno impugnato l’accordo sulla riduzione dei costi aziendali nonostante vi fosse un’intesa raggiunta e ratificata al tavolo della trattativa. sembra, in ogni caso, che ancora si viva in un paese libero e democratico ricco di guide ai casino online e che si possa anche dimostrare il proprio dissenso qualora si ritenga che i propri interessi siano stati in qualsiasi modo intaccati. non v’è dubbio che sia la politica che i sindacati ed anche che i dipendenti siano in corsa per la tutela dei propri interessi che ritengono “danneggiati” dalla gestione della casa da gioco e che, quindi, sia singolarmente che in forma associata abbiano diritto di prendere posizione sia con le parole che con i fatti. bisogna anche segnalare che a campione tutto ruota intorno al casinò, non esiste famiglia che non abbia un componente che non vi lavori e le altre attività esistenti si avvantaggiano, in ogni caso, della presenza della casa da gioco che contribuisce pesantemente a rimpinguare le casse comunali. ecco perché l’attenzione sul casinò è massima e non “si lascia scappare nulla” sulla sua gestione: questa mono economia spinge, in realtà, tutti i cittadini ad interessarsi della casa da gioco che è proprio il motore del paese, e quindi li spinge anche a criticare in modo veemente la sua gestione se ritiene non essere idonea. sono critiche che devono essere però positive per migliorare la gestione e riconoscere le responsabilità di chi non è all’altezza di farlo o risulta addirittura artefice delle enormi difficoltà. certamente, se il bilancio del casinò anche riferito alla roulette gratis da giocare subito è in perdita dovrebbero esistere le istituzioni di controllo ad avere gli strumenti politici e tecnici per valutare i vari fattori, ed invece sarà il tribunale del lavoro a stabilire se gli accordi sono legittimi o se debbano essere annullati: l’importante è che si agisca per migliorare la struttura e la conduzione dell’azienda, per i suoi dipendenti e per l’intera comunità, anche se obbiettivamente il casinò di campione e la sua cittadinanza stanno passando un periodo assai delicato. maggio 6, 2016 | category: uncategorized legge di stabilità e guadagni per il gioco d’azzardo italiano nonostante siano passati mesi dalla messa in atto della legge di stabilità 2016, ancora non si placano le riserve su quanto in essa contenuto relativamente alle slot machine da parte degli operatori che sono stati, e sono, costretti ad affrontare operazioni pratiche ed impegni finanziari notevoli oltre a dover prendere atto che… “del futur non v’è certezza”! quindi, sts, sindacato totoricevitori sportivi che tutela di operatori del mondo del gioco e quelli dei casino online migliori aams, interviene sulle nuove misure contenute nella stabilità relativamente agli apparecchi da intrattenimento ed, a gamba tesa, esterna le distorsioni importanti che vi sono contenute. ovviamente, gli addetti ai lavori del gioco, hanno dovuto adeguarsi ai “dictat” studiati ed inseriti nella legge di stabilità 2016, ma non hanno “gradito” quasi nulla di quanto loro è stato imposto e che ha comportato, senza ombra di dubbio, parecchio dispendio di forze. la legge di stabilità 2016, in tema di new slot, ha fissato l’aumento di 4,5 punti percentuali del prelievo erariale unico (preu) e, contemporaneamente, la diminuzione dal 74 al 70% del pay out: la sinergia di questi due “combinati” avrebbe dovuto portare all’annullamento vicendevole in modo da non incidere sui compensi destinati agli operatori della filiera, ma non è assolutamente così poiché il legislatore, e questo accade ormai troppo spesso quando si parla di gioco, ha “legiferato” non tenendo in debito conto gli effetti pratici che sarebbero discesi e tanto meno l’incidenza economica che ne sarebbe scaturita. questo mancato computo da parte del legislatore è un errore “grave” che susciterà problematiche non indifferenti ed altrettante polemiche. per ottemperare, in ogni caso, alla legge di stabilità in materia anche di siti di casino per giocare online ecco praticamente cosa sta accadendo nel mondo delle awp: dal 1° gennaio di quest’anno, la quota di preu detratta dai compensi della filiera è maggiore mentre al contrario, il ritorno in vincite è in molti casi ancora quello vecchio. e questo accade, semplicemente, perché gli adeguamenti tecnici delle macchine al pay out inferiore, richiedono tempo e danaro e non sempre i gestori dispongono sia dell’uno che dell’altro. tempo e danaro, poi, che stanno mancando sempre di più al settore del gioco che non si sente per nulla sicuro e sempre in attesa di “qualcosa” che gli renda la vita migliore… ma che non arriva mai. la stabilità invece che migliorare la vita degli operatori, l’ha complicata e non poco: prima di sostituire praticamente ciascun apparecchio, oppure le singole schede, i gestori devono affrontare investimenti aggiuntivi e riorganizzarsi economicamente ed, oltre a questo, si devono anche riorganizzare a livello personale dovendo inviare degli incaricati punto per punto al fine di effettuare l’intervento su ogni apparecchio. l’agenzia dei monopoli, in realtà, si è resa disponibile per semplificare e per sveltire le operazioni di cambio anche se in capo a lei si attestava il rilascio di migliaia di nulla osta, impegno anche questo notevole e, certamente, non privo di sforzi. l’agenzia ha anche cercato, con procedure straordinarie, di “stare al passo” delle richieste che le sono arrivate anche dal mondo dei siti migliori di casino, ma ciò non toglie che gli esercenti che ancora non sono arrivati ad adeguare le macchine, stanno subendo un ulteriore ed aggiuntivo mancato guadagno di cui, senza ombra di dubbio, nessuno li risarcirà… tanto meno lo stato. maggio 6, 2016 | category: uncategorized il tema caldo della pubblicità al gioco d’azzardo i pareri e le dichiarazioni rese pubbliche da tutte le parti politiche e dalle varie associazioni che si occupano della pubblicità del gioco d’azzardo sono state molteplici: ognuno proponeva e propone la sua visuale relativa alla pubblicità al gioco così pure la raccomandazione dell’ue che sottolineava: “la pubblicità ai casino sicuri italiani deve essere responsabile, contenere indicazioni per il gioco patologico, tutelare i minori, non contenere messaggi di gioco illegale” che è stata recepita dalla legge di stabilità che la vuole mettere in pratica. e nella pubblicità, il tema del gioco online è credibilmente quello più difficile e centrale su cui bisognerebbe concentrare tanta attenzione. poi, la pubblicità “del e sul” gioco è argomentazione importantissima perché mette in condizione di comprendere o meno dove e come bisognerebbe giocare… e l’argomento ha fatto versare veramente fiumi di parole, sia verbali che scritte: ma il decreto è poi stato pubblicato? si è fatto realmente qualcosa di tangibile a cui ci si possa riferire per asserire che l’argomento così delicato è stato affrontato e poi che “qualcosa” è stato deciso e concretizzato? che dire, poi, delle normative nazionali come il decreto balduzzi e la legge di stabilità del 2016 e le dichiarazioni dell’istituto di autodisciplina pubblicitaria? nella citata stabilità 2016 è data competenza all’ agcom, ma deve assolutamente essere attuato un decreto dal ministero competente la cui scadenza era definita a fine aprile, decreto che non è stato ancora pubblicato. quindi? sino a quando tutto non sarà chiaro e ben definito, non si possono applicare i divieti pubblicitari, assolutamente di alcun genere: si sono recepite solo nozioni non chiare per l’applicazione di questo divieto. divieto per i canali generalisti? quali? in linea approssimata si possono considerare generalisti quelli che vanno da 1 a 9 del telecomando, ma non è ancora sufficientemente chiaro l’ambito applicativo della norma e delle sanzioni che sono incongruenti tra emittenti nazionali e locali. la stessa incongruenza che si trova nel fatto che viene fatto divieto solo ai media tradizionali, e viene lasciato fuori internet. con queste “incertezze” certamente bisognerà rivedere la normativa in occasione della consultazione sulla direttiva smav. se non bastasse tutta questa “confusione”, per usare un eufemismo, esiste anche una sovrapposizione di competenze tra agcom e agenzia dei monopoli in materia di casino online autorizzati da aams. però bisogna anche sottolineare che le reti generaliste si sono uniformate al divieto di fascia oraria e lo stesso atteggiamento lo si sta riscontrando anche nelle reti specializzate nella pubblicità al gioco, come sky, il che, inutile sottolinearlo, è un ottimo inizio e per dirla con un vecchio adagio “chi bene inizia è alla metà dell’opera”. ma il decreto deve esserci e deve anche chiarire tanti dettagli, dato che la pubblicità al gioco riveste obbiettivi particolari: quello di salvaguardare i minori innanzitutto, quello di indicare al cittadino-giocatore come ci si approccia al gioco e le eventuali conseguenze relative al suo abuso, ed anche quello di indirizzare il giocatore verso siti legali di casino o luoghi sicuri e legali dove giocare è divertimento e non rischio e perdita di tranquillità. le premesse erano quelle e sono state anche recepite… bisogna però che non rimangano solo parole, bisogna passare “ai fatti concreti”, e di concretezza il gioco, e tutto ciò che vi gravita attorno, ne ha assolutamente bisogno. maggio 6, 2016 | category: uncategorized il gioco d’azzardo italiano si deve evolvere i retaggi scolastici fanno risalire la memoria a questa data “appaiandola”con la scomparsa di napoleone, data rimasta ben impressa nella storia. così come “questo 5 maggio contemporaneo” rimarrà nella storia perché significherà l’inizio della rivoluzione del mondo del gioco d’azzardo e del mondo dei casino online affidabili, rivoluzione “dettata” dalle disposizioni previste nella legge di stabilità 2016 che invitava a trovare accordi tra stato, regioni ed enti locali entro la data del 30 aprile 2016. finalmente è stata, quindi, fissata la data “fatidica” per la conferenza unificata dedicata alla regolamentazione, ristrutturazione e riordino del settore del gioco. nei mesi appena trascorsi vi sono stati tra le parti incontri e scambi di idee e di intenti, ma l’accordo ancora non è stato raggiunto, ma almeno la data della discussione di tutte le problematiche del mondo del gioco invece sì: questo, volendo sempre mantenere una posizione ottimistica, è un risultato positivo dato che, sino a qualche giorno fa, sembrava che la data di incontro potesse slittare… senza possibilità di concretizzarne i tempi. bisogna sfrondare la mente dal troppo ottimismo, ma anche dal troppo pessimismo dato che si è certi che questa data rappresenti veramente una svolta epocale e significa assolutamente il primo passo verso un accordo ancora da “trovare” che necessiterà di altri incontri di lavoro per arrivare all’obbiettivo finale. si può pensare, però, che lo stato “siccome immobile” (sempre riallacciandoci ai retaggi storici) rispetto alla “questione territoriale” ha ritenuto indispensabile questa conferenza unificata per cambiare una situazione diventata critica nel rapporto con le regioni e gli enti e, praticamente, anche con tutta la filiera del gioco. la vera speranza di chi ama anche solo un poco il mondo del gioco di non dover assistere alla “morte dello stato” da cui discenderebbe la scomparsa del settore. tutti guardano ai lavori della conferenza unificata come “unica soluzione possibile” per il futuro del gioco e per il settore dei migliori casino legali. se esiste una sola possibilità di riuscire a “dipanare la matassa” del mondo del gioco lecito questa è la conferenza unificata, questo tavolo di confronto dove si spera tutti si siederanno con l’intenzione ben chiara in mente di “fare il bene del gioco”, anche rinunciando a qualche beneficio acquisito al momento. qualche buon auspicio prodromo di “sani intenti” si può ravvedere nella volontà delle parti di accogliere questa conferenza come unico e solo mezzo per riflessioni approfondite sulle problematiche che toccano tutti i comparti del gioco ed anche possibilità di mettere un punto fermo sulle ostilità che hanno caratterizzato gli ultimi “anni di vita del gioco lecito”. ormai si sa che gli interessi e la visione del gioco e dei casino autorizzati aams delle parti che parteciperanno a questa conferenza sono assai diversi: principalmente si pensi al famoso “distanziometro” tra le sale da gioco ed i cosiddetti luoghi che si vogliono chiamare “sensibili”, oppure agli orari di accensione degli apparecchi da intrattenimento imposti dai comuni con i loro regolamenti. queste sono le tematiche che “terranno banco” non senza sottolineare che fino a qualche mese fa i territori, in pratica, mettevano in atto situazioni per “espellere” tutto il gioco lecito dalle vite dei cittadini, quasi rasentando una forma di “pratico proibizionismo”. le “cose” evidentemente sono leggermente cambiate se si è riusciti a trovare una “data comune” per questa benedetta conferenza unificata. maggio 6, 2016 | category: uncategorized la conferenza unificata italiana sul gioco d’azzardo onestamente, secondo il parere di chi scrive, c’è veramente ancora tanto da fare per arrivare ad un accordo che possa portare qualcosa di positivo relativamente alla ristrutturazione del mondo del gioco d’azzardo e del mondo dei casino migliori in italia. sono in corso confronti con le regioni e gli enti locali per “appianare” i vari “spuntoni” che nascono tra le esigenze ed i “privilegi” già acquisiti e che… non si vogliono abbandonare, né dimenticare. questo è un discorso pragmatico che però lascia uno spiraglio evidentemente nella mente di colui che sembrerebbe avere a cuore il riordino del gioco lecito, pier paolo baretta, che si dichiara positivo all’esito della conferenza unificata e che tutti gli incontri ed i discorsi che sono attualmente in atto, per arrivare ad un obbiettivo comune, porteranno ad una soluzione soddisfacente che appiani le vecchie diatribe tra stato ed enti locali che si trascinano da tanto tempo e che, sopratutto, hanno creato… tanti guai. il 5 maggio prossimo, quindi, sarà la data fatidica e tutti hanno lo sguardo “puntato” sui due problemi più importanti: quello dei distanziometri e quello degli orari di accensione degli apparecchi da intrattenimento, problemi difficilissimi da affrontare ed anche da risolvere. in quella data, in ogni caso, bisognerà che tra gli attori del palcoscenico del gioco trovino, di comune accordo, le caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico previsti dalla legge di stabilità 2016. prima di quella data, vi sono stati scambi di documentazione ed elenchi di possibili soluzioni attuabili per migliorare i siti legali di casino. l’anci ha chiesto ai comuni solo i poteri in materia di urbanistica per la trasformazione e la destinazione d’uso dei locali adibiti a sale da gioco e di raccolta di scommesse mantenendo il “distanziometro dai luoghi sensibili a 500 metri”. inoltre, è stato richiesto sempre da anci, di formare un fondo “da quantificare in misura percentuale rispetto alle entrate erariali derivanti dal gettito assicurato dagli apparecchi awp e vlt, da destinare sempre ai comuni per fini “di pubblica utilità”. in occasione della conferenza unificata, ognuno “porterà l’acqua al proprio mulino” sperando che la coscienza di tutti di esprima, però, nell’interesse comune e che tutti facciano “qualche passo indietro” in modo da poter perseguire l’obbiettivo della ristrutturazione che doverebbe essere di interesse comune per rendere il mondo del gioco sostenibile per tutti. tanto per essere precisi, il sottosegretario all’economia, ha sempre esternato il suo punto di vista asserendo, in varie occasioni, che la situazione del gioco e dei casino con bonus sicuri “è forse sfuggita di mano allo stato” e che, quindi, bisognerebbe lavorare per una distribuzione più congrua al nostro territorio, ai nostri cittadini ed ai nostri tempi, senza però privarsi del sistema concessorio che è uno strumento a cui lo stato non vuole rinunciare. che dire, tutti forse sembrano essere coscienti che l’occasione della conferenza unificata è una data storica che può sancire l’inizio di una nuova “era” per il mondo del gioco pubblico e questa occasione deve essere sfruttata appieno per sancire definitivamente la “pace” tra stato, regioni ed enti locali ed il quieto vivere comune… anche quello dei giocatori. obbiettivamente, la situazione che si è creata ultimamente era ed è negativa per tutti e non accontentava più nessuno: faceva solo “gioco” per la rete illegale che da tutte le “scaramucce” a livello “statale” si vedeva accogliere nei propri punti illegali tanti “giocatori leciti” che non sapevano dove, come e quando poter giocare con i loro giochi preferiti. maggio 6, 2016 | category: uncategorized gioco d’azzardo illegale in liguria si deve per forza rendersi conto, e purtroppo è un dato di fatto tangibile, che i provvedimenti presi in liguria -particolarmente a genova- avverso il mondo del gioco d’azzardo non hanno indubbiamente sortito gli esiti desiderati dall’amministrazione: aver allontanato dal territorio il mondo-gioco lecito, aver messo il “bastone tra le ruote” delle sale da gioco per le aperture che avrebbero dovuto seguire quel “capolavoro del distanziometro”, aver voluto eliminare il “divertimento terrestre” ha portato i giocatori, inevitabilmente, verso il gioco online illecito. i “famigerati punto.com” stanno facendo affari d’oro e non attendevano altro che lo stato non si sbrigasse ad emettere la tanto declamata “regolarizzazione del gioco lecito” per raccogliere i proventi… lasciati per strada dai concessionari legali e dalle altre attività così “demonizzate e bersagliate” da una marea di benpensati che a forza di limitare e proibire… stanno raccogliendo i “cocci” dei giocatori. tanti, tantissimi si sono rivolti per giocare all’online, che ha poca possibilità di controllo, e che offre -oltretutto- maggiore scelta, iniziative e proposte… e possibilità “ventilate” di vincite assolutamente raggiungibili. ecco, quindi, che lo scopo di allontanare i giocatori dal gioco certamente non si è raggiunto, anzi, forse si incorrerà in più disagi ed in più gap anche meno controllabile e rintracciabile se non per “propria volontà” del diretto “consumatore”. ancora oggi il gioco online legale in italia copre un comparto molto limitato -ed anche poco controllato- mentre i siti esteri e quelli illegali facilmente raggiungibili hanno fatturati da capogiro: ecco il vero risultato delle nostre battaglie “interne” contro il gioco. complimenti vivissimi. ottobre 16, 2015 | category: uncategorized il gioco d’azzardo online nella comunità europea si parla tanto, troppo spesso di gioco d’azzardo online, vengono organizzati eventi, tavoli di lavoro, scambi professionali ma quando si arriva a voler concretizzare qualche cosa, i vari stati membri dell’unione… proprio uniti non sono! é veramente un peccato che si sia sempre evitato il tema della standardizzazione del mercato del gaming online all’interno dell’unione europea: questo rende difficile muoversi in modo univoco e certamente non è positivo economicamente e strategicamente. la possibilità di internazionalizzazione delle imprese è veramente molto limitata e le imprese che vogliono “espandersi e lavorare” all’estero incontrano difficoltà a sviluppare il proprio busines all’estero: alcuni operatori italiani, purtroppo, lo hanno constatato “sulla propria pelle” tentando l’accesso al mercato francese dei giochi… dovendolo abbandonare trovando ostacoli sul proprio percorso oltre a costi insostenibili per il momento commerciale attuale. la mancata trattazione nell’unione europea di questa materia denota proprio una “carenza di volontà” di voler standardizzare i sistemi di gioco in modo da renderli accessibili e giocabili ovunque e da chiunque. gli stati membri “nicchiano” e solo malta sarebbe l’unica disponibile a muoversi verso la standardizzazione o “armonizzazione” dei sistemi. una strategia per arrivare ad uno scopo “utile” potrebbe magari iniziare con pochi stati -visto che tutti non è possibile accordarli- magari con malta, spagna, francia ed italia, stabilire alcuni “pezzi standardizzati” e poi riportare i risultati anche agli stati “recalcitranti” in modo che possano successivamente essere adottati da tutto l’insieme “europeo”. non sarà un’impresa semplice e scorrevole, ma se si vuole credere nel gioco online e nel suo futuro -e nello stesso tempo tutelare i giocatori -si pensa che questa sia la strada giusta da percorre… certo un poco più di collaborazione “europea”non guasterebbe! ottobre 16, 2015 | category: uncategorized come legalizzare il gioco d’azzardo un punto di vista “meramente” economico e concreto è senza dubbio quello che il governo sta esprimendo in questi giorni nei confronti del mondo del gioco d’azzardo: la legalizzazione dell’illegalità. ciò è veramente un assurdo in relazione a tutte le premesse che si sono “sprecate” ultimamente: legge delega, legge di stabilità, accordi, ristrutturazioni, revisione del settore. tante belle parole e tante “belle note” sulla tastiera del futuro del mondo-gioco lecito… poi arriva questa “nota stonata” dell’intendimento di dare la regolarità a quelle attività che regolari e lecite non sono, a tutti coloro che hanno “lavorato” senza autorizzazione dello stato. quest’ultima “pensata” farà diventare “legale” quasi tutto il sommerso: gli operatori “da sempre onesti”… stanno a guardare non senza un po’ di rammarico, ovviamente. certamente, questa “nota stonata” suscita tristezza ed amarezza anche se il mondo-gioco legale vede per il momento scongiurato l’aumento delle imposte sui giochi ,ma vede anche vanificato tutto il “lavoro lecito”svolto e vede il sorgere “alla luce” di una concorrenza “illecita” diventata come per incanto, “vera legale concorrenza”. tutti i “sacrifici” per “restare a galla” sembrano così vanificati e così pure i “mancati introiti” che la vecchia “rete illecita” ha sottratto al legale… e che certamente non torneranno più. l’unica nota “intonata” è che forse, finalmente, il governo si è reso conto del problema della “rete parallela” stimata di dimensioni addirittura duplici rispetto a quella legale ed ha purtroppo anche preso coscienza di non essere in grado di sconfiggerla: da qui l’idea di “tollerarla”. e’ stridente tutto questo… per tutti. ottobre 16, 2015 | category: uncategorized norme e regolamenti per i casinò francesi contrariamente a quanto succede nel nostro ordinamento per quanto concerne il mondo del gioco d’azzardo, in francia l’attività dei casinò è regolata da norme ben precise e dettagliate: i comuni autorizzati all’apertura di una casa da gioco devono essere in località balneari, turistiche o termali. questa norma risale al 1907 e verrà poi aggiornata e modificata nel 1959 e, successivamente, nel 2007 con l’introduzione, sempre precisa e dettagliata, di norme più consone all’evolversi continuo ed innovativo del settore ed all’inserimento di nuovi giochi. tutti i casinò hanno l’obbligo di seguire procedure che devono essere rispettate ancora prima di “nascere” ed oltre alle regole in materia di sicurezza e di igiene -dato che ovviamente si tratta di un esercizio aperto al pubblico- dovranno rispettare alcune norme fondamentali: dovranno avere tre distinti settori uno per il gioco, uno per la ristorazione e l’altro per lo spettacolo. tutti gli impiegati e gli addetti dei casinò francesi, fatta eccezione per il settore amministrativo, devono avere una speciale autorizzazione chiamata “agrément” rilasciata direttamente dal ministero degli interni. piace anche segnalare che un italiano, giuseppe testi, originario di pescara è il direttore di sala del seven casinò di amnèville les thermes, nelle vicinanze di metz in lorena. ha lavorato nel settore dei casinò francesi nel 1996 come croupier ed, attualmente, si occupa della gestione della sala, sia reparto slot che giochi tradizionali e si è anche occupato della formazione dei croupier sia in francia che in italia: per noi una “piccola” grande soddisfazione visto che siamo sopratutto esterofili… ottobre 16, 2015 | category: uncategorized articoli recenti il gioco d’azzardo illegale sempre nel mirino inizia la nuova stagione del gioco d’azzardo il gioco d’azzardo deve rispettare la legge di stabilità sotto accusa l’operato del casino di campione legge di stabilità e guadagni per il gioco d’azzardo italiano archivi maggio 2016 ottobre 2015 copyright © migliori casino online – gioca nei casinò on line con bonus


Here you find all texts from your page as Google (googlebot) and others search engines seen it.

Words density analysis:

Numbers of all words: 5746

One word

Two words phrases

Three words phrases

che - 4.42% (254)
per - 2.84% (163)
del - 2.8% (161)
con - 2.68% (154)
sta - 2.35% (135)
ere - 1.93% (111)
gioco - 1.65% (95)
gli - 1.55% (89)
mente - 1.46% (84)
non - 1.44% (83)
era - 1.39% (80)
tra - 1.04% (60)
chi - 0.96% (55)
casi - 0.9% (52)
anche - 0.85% (49)
azione - 0.82% (47)
anno - 0.8% (46)
dei - 0.75% (43)
enti - 0.71% (41)
sono - 0.71% (41)
nel - 0.68% (39)
ora - 0.66% (38)
della - 0.61% (35)
line - 0.59% (34)
una - 0.57% (33)
tre - 0.57% (33)
sino - 0.56% (32)
alla - 0.52% (30)
sul - 0.52% (30)
dal - 0.5% (29)
casino - 0.5% (29)
d’azzardo - 0.49% (28)
quel - 0.44% (25)
stato - 0.42% (24)
online - 0.42% (24)
gioca - 0.4% (23)
mondo - 0.38% (22)
all’ - 0.38% (22)
più - 0.37% (21)
tutti - 0.37% (21)
essere - 0.37% (21)
ben - 0.35% (20)
questa - 0.35% (20)
come - 0.33% (19)
stabilità - 0.33% (19)
siti - 0.33% (19)
questo - 0.33% (19)
hanno - 0.33% (19)
qui - 0.31% (18)
sia - 0.31% (18)
legge - 0.31% (18)
atto - 0.31% (18)
delle - 0.31% (18)
2016 - 0.31% (18)
casinò - 0.3% (17)
legali - 0.3% (17)
sempre - 0.3% (17)
tutto - 0.3% (17)
agli - 0.28% (16)
ancora - 0.26% (15)
azioni - 0.26% (15)
nella - 0.26% (15)
maggio - 0.26% (15)
loro - 0.26% (15)
legale - 0.26% (15)
italia - 0.26% (15)
quanto - 0.24% (14)
lecito - 0.24% (14)
data - 0.24% (14)
arriva - 0.24% (14)
uno - 0.24% (14)
propri - 0.24% (14)
far - 0.23% (13)
senza - 0.23% (13)
sotto - 0.23% (13)
deve - 0.21% (12)
aver - 0.21% (12)
pur - 0.21% (12)
vere - 0.21% (12)
uncategorized - 0.21% (12)
category: - 0.21% (12)
settore - 0.21% (12)
poi - 0.21% (12)
quello - 0.21% (12)
vera - 0.19% (11)
conferenza - 0.19% (11)
dovuto - 0.19% (11)
stata - 0.19% (11)
essa - 0.19% (11)
rende - 0.19% (11)
migliori - 0.17% (10)
vogliono - 0.17% (10)
perché - 0.17% (10)
stati - 0.17% (10)
degli - 0.17% (10)
concessionari - 0.17% (10)
alle - 0.17% (10)
vita - 0.17% (10)
tante - 0.17% (10)
certamente - 0.17% (10)
meno - 0.17% (10)
modo - 0.17% (10)
oltre - 0.17% (10)
quindi - 0.17% (10)
dove - 0.17% (10)
vuole - 0.16% (9)
veramente - 0.16% (9)
unificata - 0.16% (9)
tanto - 0.16% (9)
tanti - 0.16% (9)
forma - 0.16% (9)
verso - 0.16% (9)
gioco, - 0.16% (9)
parti - 0.16% (9)
che, - 0.16% (9)
dato - 0.16% (9)
dalla - 0.16% (9)
troppo - 0.16% (9)
pubblicità - 0.14% (8)
recupero - 0.14% (8)
trova - 0.14% (8)
operatori - 0.14% (8)
agenzia - 0.14% (8)
fatto - 0.14% (8)
rese - 0.14% (8)
devono - 0.14% (8)
comuni - 0.14% (8)
cosa - 0.14% (8)
quindi, - 0.14% (8)
solo - 0.14% (8)
mette - 0.14% (8)
così - 0.14% (8)
filiera - 0.14% (8)
tema - 0.14% (8)
parla - 0.14% (8)
attivi - 0.14% (8)
ogni - 0.14% (8)
però - 0.14% (8)
questi - 0.14% (8)
rendere - 0.14% (8)
giocare - 0.14% (8)
bene - 0.14% (8)
16, - 0.14% (8)
stanno - 0.12% (7)
attività - 0.12% (7)
pratica - 0.12% (7)
sulla - 0.12% (7)
illegale - 0.12% (7)
vari - 0.12% (7)
contro - 0.12% (7)
locali - 0.12% (7)
“di - 0.12% (7)
sua - 0.12% (7)
possibili - 0.12% (7)
operazione - 0.12% (7)
comune - 0.12% (7)
dire - 0.12% (7)
esiste - 0.12% (7)
assolutamente - 0.12% (7)
giocatori - 0.12% (7)
proprio - 0.12% (7)
prendere - 0.12% (7)
qualche - 0.12% (7)
risulta - 0.12% (7)
apparecchi - 0.12% (7)
dai - 0.12% (7)
cui - 0.12% (7)
2015 - 0.12% (7)
gestione - 0.12% (7)
punti - 0.12% (7)
punto - 0.12% (7)
euro - 0.12% (7)
parte - 0.12% (7)
pure - 0.1% (6)
arrivare - 0.1% (6)
vede - 0.1% (6)
trovare - 0.1% (6)
casa - 0.1% (6)
linea - 0.1% (6)
qualcosa - 0.1% (6)
ottobre - 0.1% (6)
tassa - 0.1% (6)
tutela - 0.1% (6)
tempo - 0.1% (6)
fini - 0.1% (6)
nulla - 0.1% (6)
pier - 0.1% (6)
detta - 0.1% (6)
reti - 0.1% (6)
tutte - 0.1% (6)
possibilità - 0.1% (6)
lavoro - 0.1% (6)
avere - 0.1% (6)
l’agenzia - 0.1% (6)
dubbio - 0.1% (6)
illegali - 0.1% (6)
rete - 0.1% (6)
forse - 0.1% (6)
corso - 0.1% (6)
caso - 0.1% (6)
giochi - 0.1% (6)
nei - 0.1% (6)
molto - 0.1% (6)
società - 0.1% (6)
positivo - 0.1% (6)
altro - 0.1% (6)
fine - 0.1% (6)
interessi - 0.09% (5)
affrontare - 0.09% (5)
occupa - 0.09% (5)
mentre - 0.09% (5)
responsabili - 0.09% (5)
sui - 0.09% (5)
lascia - 0.09% (5)
mono - 0.09% (5)
ecco - 0.09% (5)
tenere - 0.09% (5)
alcun - 0.09% (5)
struttura - 0.09% (5)
online, - 0.09% (5)
posizione - 0.09% (5)
futur - 0.09% (5)
ama - 0.09% (5)
fare - 0.09% (5)
accordo - 0.09% (5)
territorio - 0.09% (5)
materia - 0.09% (5)
capo - 0.09% (5)
politica - 0.09% (5)
decreto - 0.09% (5)
purtroppo - 0.09% (5)
bisogna - 0.09% (5)
portato - 0.09% (5)
emerso - 0.09% (5)
norme - 0.09% (5)
realtà - 0.09% (5)
bonus - 0.09% (5)
suo - 0.09% (5)
poco - 0.09% (5)
pensa - 0.09% (5)
prima - 0.09% (5)
problema - 0.09% (5)
quella - 0.09% (5)
possa - 0.09% (5)
gioco. - 0.09% (5)
quando - 0.09% (5)
italiani - 0.09% (5)
inizia - 0.09% (5)
cittadini - 0.09% (5)
poter - 0.09% (5)
fatti - 0.09% (5)
campione - 0.09% (5)
dovranno - 0.09% (5)
soggetti - 0.07% (4)
scommesse - 0.07% (4)
accade - 0.07% (4)
nazionali - 0.07% (4)
monopoli - 0.07% (4)
economica - 0.07% (4)
quasi - 0.07% (4)
milioni - 0.07% (4)
state - 0.07% (4)
forza - 0.07% (4)
bisogno - 0.07% (4)
queste - 0.07% (4)
dipendenti - 0.07% (4)
risultato - 0.07% (4)
relativa - 0.07% (4)
dalle - 0.07% (4)
sito - 0.07% (4)
leciti - 0.07% (4)
migliorare - 0.07% (4)
rispetto - 0.07% (4)
può - 0.07% (4)
somme - 0.07% (4)
parole - 0.07% (4)
obbiettivo - 0.07% (4)
difficile - 0.07% (4)
raccolta - 0.07% (4)
sarebbe - 0.07% (4)
invece - 0.07% (4)
bisognerebbe - 0.07% (4)
caso, - 0.07% (4)
sarà - 0.07% (4)
sulle - 0.07% (4)
italiano - 0.07% (4)
storia - 0.07% (4)
dover - 0.07% (4)
slot - 0.07% (4)
“la - 0.07% (4)
ciò - 0.07% (4)
giovani - 0.07% (4)
divieto - 0.07% (4)
studi - 0.07% (4)
ombra - 0.07% (4)
dare - 0.07% (4)
“da - 0.07% (4)
oppure - 0.07% (4)
incontri - 0.07% (4)
europea - 0.07% (4)
aams - 0.07% (4)
fanno - 0.07% (4)
volte - 0.07% (4)
chiara - 0.07% (4)
seguire - 0.07% (4)
sale - 0.07% (4)
praticamente - 0.07% (4)
mettere - 0.07% (4)
fondo - 0.07% (4)
futuro - 0.07% (4)
problemi - 0.07% (4)
ormai - 0.07% (4)
già - 0.07% (4)
2016, - 0.07% (4)
tratta - 0.07% (4)
pubblico - 0.07% (4)
occasione - 0.07% (4)
inizio - 0.07% (4)
nota - 0.07% (4)
regioni - 0.07% (4)
norma - 0.07% (4)
abbia - 0.05% (3)
lavori - 0.05% (3)
allo - 0.05% (3)
ultimamente - 0.05% (3)
mondo-gioco - 0.05% (3)
vuoi - 0.05% (3)
altre - 0.05% (3)
nostre - 0.05% (3)
pubblica - 0.05% (3)
sembrano - 0.05% (3)
lecito” - 0.05% (3)
francesi - 0.05% (3)
regolari - 0.05% (3)
sindacati - 0.05% (3)
l’illegalità - 0.05% (3)
aumento - 0.05% (3)
costi - 0.05% (3)
aprile - 0.05% (3)
malta - 0.05% (3)
concorrenza - 0.05% (3)
momento - 0.05% (3)
ovviamente - 0.05% (3)
mese - 0.05% (3)
voler - 0.05% (3)
siano - 0.05% (3)
les - 0.05% (3)
francia - 0.05% (3)
lecito, - 0.05% (3)
forze - 0.05% (3)
poi, - 0.05% (3)
ristrutturazione - 0.05% (3)
riordino - 0.05% (3)
tenendo - 0.05% (3)
quelle - 0.05% (3)
conto - 0.05% (3)
problematiche - 0.05% (3)
male - 0.05% (3)
vincite - 0.05% (3)
livello - 0.05% (3)
portare - 0.05% (3)
luoghi - 0.05% (3)
comprendere - 0.05% (3)
purtroppo, - 0.05% (3)
giocatore - 0.05% (3)
lecito. - 0.05% (3)
sicuri - 0.05% (3)
autorizzati - 0.05% (3)
viene - 0.05% (3)
scambi - 0.05% (3)
avrebbe - 0.05% (3)
dichiara - 0.05% (3)
volontà - 0.05% (3)
economia - 0.05% (3)
certamente, - 0.05% (3)
finanziari - 0.05% (3)
orari - 0.05% (3)
accordi - 0.05% (3)
pensi - 0.05% (3)
accogliere - 0.05% (3)
relativamente - 0.05% (3)
spera - 0.05% (3)
parecchio - 0.05% (3)
quelli - 0.05% (3)
controllo - 0.05% (3)
situazione - 0.05% (3)
possono - 0.05% (3)
intrattenimento - 0.05% (3)
ed, - 0.05% (3)
importanti - 0.05% (3)
passo - 0.05% (3)
l’operato - 0.05% (3)
organizzati - 0.05% (3)
impegni - 0.05% (3)
anno, - 0.05% (3)
coloro - 0.05% (3)
web - 0.05% (3)
dubbio, - 0.05% (3)
autorizzazione - 0.05% (3)
possibile - 0.05% (3)
realtà, - 0.05% (3)
media - 0.05% (3)
stato. - 0.05% (3)
diversi - 0.05% (3)
ognuno - 0.05% (3)
dovrà - 0.05% (3)
veri - 0.05% (3)
atteggiamento - 0.05% (3)
parlare - 0.05% (3)
propone - 0.05% (3)
500 - 0.05% (3)
sono, - 0.05% (3)
dello - 0.05% (3)
basta - 0.05% (3)
due - 0.05% (3)
sopratutto - 0.05% (3)
rispettare - 0.05% (3)
alcuni - 0.05% (3)
danaro - 0.05% (3)
scorso - 0.05% (3)
critica - 0.05% (3)
operazioni - 0.05% (3)
importante - 0.05% (3)
confronti - 0.05% (3)
gestori - 0.05% (3)
complimenti - 0.05% (3)
maggiore - 0.05% (3)
versare - 0.05% (3)
nuova - 0.05% (3)
stessa - 0.05% (3)
guadagni - 0.05% (3)
regolamenti - 0.05% (3)
“lo - 0.05% (3)
responsabilità - 0.05% (3)
eventi - 0.05% (3)
ragazzi - 0.05% (3)
questo, - 0.05% (3)
propria - 0.05% (3)
sistema - 0.05% (3)
conoscono - 0.05% (3)
oggi - 0.05% (3)
comunali - 0.05% (3)
nelle - 0.05% (3)
tratto - 0.05% (3)
nessuno - 0.05% (3)
sala - 0.03% (2)
pochi - 0.03% (2)
“parlare - 0.03% (2)
buon - 0.03% (2)
unificata, - 0.03% (2)
molti - 0.03% (2)
grande - 0.03% (2)
l’altro - 0.03% (2)
visione - 0.03% (2)
attualmente - 0.03% (2)
polizia - 0.03% (2)
piano - 0.03% (2)
attori - 0.03% (2)
data, - 0.03% (2)
sorta - 0.03% (2)
fatidica - 0.03% (2)
sicurezza - 0.03% (2)
posto - 0.03% (2)
considerato - 0.03% (2)
evidentemente - 0.03% (2)
tengono - 0.03% (2)
accensione - 0.03% (2)
– - 0.03% (2)
primo - 0.03% (2)
soluzione - 0.03% (2)
lavorato - 0.03% (2)
settore. - 0.03% (2)
finalmente - 0.03% (2)
divertimento - 0.03% (2)
rischio - 0.03% (2)
premesse - 0.03% (2)
retaggi - 0.03% (2)
scomparsa - 0.03% (2)
noi - 0.03% (2)
l’inizio - 0.03% (2)
rivoluzione - 0.03% (2)
stato, - 0.03% (2)
l’operazione - 0.03% (2)
“loro” - 0.03% (2)
significa - 0.03% (2)
entro - 0.03% (2)
2016. - 0.03% (2)
avviata - 0.03% (2)
stato” - 0.03% (2)
essendo - 0.03% (2)
formazione - 0.03% (2)
debba - 0.03% (2)
monitoraggi - 0.03% (2)
raggiunto, - 0.03% (2)
sgominare - 0.03% (2)
tradizionali - 0.03% (2)
croupier - 0.03% (2)
indagini - 0.03% (2)
però, - 0.03% (2)
diventata - 0.03% (2)
stile - 0.03% (2)
“distanziometro - 0.03% (2)
avuto - 0.03% (2)
chiesto - 0.03% (2)
stonata” - 0.03% (2)
sensibili - 0.03% (2)
muoversi - 0.03% (2)
un’operazione - 0.03% (2)
raggiungibili - 0.03% (2)
master - 0.03% (2)
mirino - 0.03% (2)
passare - 0.03% (2)
comunità - 0.03% (2)
dati - 0.03% (2)
guardare - 0.03% (2)
membri - 0.03% (2)
standardizzazione - 0.03% (2)
mercato - 0.03% (2)
dell’unione - 0.03% (2)
cittadini, - 0.03% (2)
imprese - 0.03% (2)
po’ - 0.03% (2)
all’estero - 0.03% (2)
difficoltà - 0.03% (2)
abbandonare - 0.03% (2)
continua - 0.03% (2)
sistemi - 0.03% (2)
l’unica - 0.03% (2)
magari - 0.03% (2)
stagione - 0.03% (2)
successivamente - 0.03% (2)
semplice - 0.03% (2)
almeno - 0.03% (2)
economico - 0.03% (2)
governo - 0.03% (2)
belle - 0.03% (2)
diretto - 0.03% (2)
volontà” - 0.03% (2)
l’importante - 0.03% (2)
nostro - 0.03% (2)
awp - 0.03% (2)
civile” - 0.03% (2)
“nota - 0.03% (2)
cambiando - 0.03% (2)
emerso, - 0.03% (2)
problemi. - 0.03% (2)
coscienza - 0.03% (2)
l’obbiettivo - 0.03% (2)
interesse - 0.03% (2)
“un - 0.03% (2)
tutti. - 0.03% (2)
vista - 0.03% (2)
intende - 0.03% (2)
lavorare - 0.03% (2)
nostri - 0.03% (2)
scopo - 0.03% (2)
sancire - 0.03% (2)
bologna - 0.03% (2)
giocatori. - 0.03% (2)
certi - 0.03% (2)
reso - 0.03% (2)
liguria - 0.03% (2)
presi - 0.03% (2)
occhi - 0.03% (2)
stime - 0.03% (2)
illecita” - 0.03% (2)
rappresenta - 0.03% (2)
“rete - 0.03% (2)
strada - 0.03% (2)
poca - 0.03% (2)
faceva - 0.03% (2)
l’ambito - 0.03% (2)
presenza - 0.03% (2)
l’attenzione - 0.03% (2)
potrebbe - 0.03% (2)
spinge - 0.03% (2)
stava - 0.03% (2)
intraprendere - 0.03% (2)
abbiano - 0.03% (2)
“si - 0.03% (2)
l’adm - 0.03% (2)
addirittura - 0.03% (2)
l’obbligo - 0.03% (2)
associazione - 0.03% (2)
segnalare - 0.03% (2)
bet - 0.03% (2)
erariali - 0.03% (2)
voce - 0.03% (2)
competere - 0.03% (2)
farà - 0.03% (2)
oltretutto - 0.03% (2)
mesi - 0.03% (2)
adempiere - 0.03% (2)
“del - 0.03% (2)
che… - 0.03% (2)
abolita - 0.03% (2)
famigerata - 0.03% (2)
messa - 0.03% (2)
assai - 0.03% (2)
bilancio - 0.03% (2)
obbiettivamente - 0.03% (2)
dovrebbe - 0.03% (2)
stabilire - 0.03% (2)
concessionari, - 0.03% (2)
tecnici - 0.03% (2)
perdita - 0.03% (2)
v’è - 0.03% (2)
scadenza - 0.03% (2)
attraverso - 0.03% (2)
vivere - 0.03% (2)
gestione: - 0.03% (2)
fortemente - 0.03% (2)
reparto - 0.03% (2)
quali - 0.03% (2)
organizzarsi - 0.03% (2)
tasse - 0.03% (2)
tempi, - 0.03% (2)
amministratori - 0.03% (2)
ultimi - 0.03% (2)
tanto, - 0.03% (2)
accusa - 0.03% (2)
slot, - 0.03% (2)
comparto - 0.03% (2)
imposti - 0.03% (2)
canto, - 0.03% (2)
casinò, - 0.03% (2)
paese - 0.03% (2)
dito - 0.03% (2)
tavolo - 0.03% (2)
nonostante - 0.03% (2)
l’accordo - 0.03% (2)
grossa - 0.03% (2)
accadendo - 0.03% (2)
quest’anno - 0.03% (2)
puntato - 0.03% (2)
particolarmente - 0.03% (2)
scarica - 0.03% (2)
terrestre - 0.03% (2)
l’attuale - 0.03% (2)
consiglieri - 0.03% (2)
sborsare - 0.03% (2)
prodotti - 0.03% (2)
all’interno - 0.03% (2)
contenute - 0.03% (2)
l’agenzia, - 0.03% (2)
minori - 0.03% (2)
parole, - 0.03% (2)
chiaro - 0.03% (2)
ministero - 0.03% (2)
esercizi - 0.03% (2)
dire, - 0.03% (2)
delicato - 0.03% (2)
tangibile - 0.03% (2)
l’argomento - 0.03% (2)
recepite - 0.03% (2)
attenzione. - 0.03% (2)
tutelare - 0.03% (2)
contenere - 0.03% (2)
sottoposti - 0.03% (2)
fatta - 0.03% (2)
recupero” - 0.03% (2)
concreto - 0.03% (2)
giro - 0.03% (2)
sicuro - 0.03% (2)
agcom - 0.03% (2)
vecchio - 0.03% (2)
faccia - 0.03% (2)
stesso - 0.03% (2)
conoscere - 0.03% (2)
sottolineare - 0.03% (2)
infatti, - 0.03% (2)
tutta - 0.03% (2)
approfondite - 0.03% (2)
sapere - 0.03% (2)
bisognerà - 0.03% (2)
soluzioni - 0.03% (2)
procura - 0.03% (2)
criminali - 0.03% (2)
cose - 0.03% (2)
generalisti - 0.03% (2)
varie - 0.03% (2)
casino, - 0.03% (2)
esterna - 0.03% (2)
pay - 0.03% (2)
nominativi - 0.03% (2)
spesso - 0.03% (2)
scoperta - 0.03% (2)
compensi - 0.03% (2)
sottosegretario - 0.03% (2)
all’economia - 0.03% (2)
unico - 0.03% (2)
effetti - 0.03% (2)
l’aumento - 0.03% (2)
attendere - 0.03% (2)
internet - 0.03% (2)
paolo - 0.03% (2)
addetti - 0.03% (2)
baretta - 0.03% (2)
saldo - 0.03% (2)
tantissimi - 0.03% (2)
dichiarazioni - 0.03% (2)
“qualcosa” - 0.03% (2)
procedure - 0.03% (2)
disponibile - 0.03% (2)
resa - 0.03% (2)
dovendo - 0.03% (2)
economicamente - 0.03% (2)
avrebbero - 0.03% (2)
città - 0.03% (2)
mancato - 0.03% (2)
out - 0.03% (2)
macchine - 0.03% (2)
riflessioni - 0.03% (2)
contribuire - 0.03% (2)
preu - 0.03% (2)
prime - 0.03% (2)
legislatore - 0.03% (2)
visto - 0.03% (2)
del gioco - 0.7% (40)
gioco d’azzardo - 0.47% (27)
il gioco - 0.33% (19)
legge di - 0.26% (15)
di stabilità - 0.26% (15)
mondo del - 0.26% (15)
che si - 0.24% (14)
casino o - 0.24% (14)
che la - 0.23% (13)
casino online - 0.23% (13)
la legge - 0.21% (12)
per il - 0.21% (12)
category: uncategorized - 0.21% (12)
| category: - 0.21% (12)
che non - 0.19% (11)
gioco e - 0.17% (10)
da gioco - 0.17% (10)
i concessionari - 0.17% (10)
non è - 0.17% (10)
è stato - 0.16% (9)
che ha - 0.16% (9)
del mondo - 0.16% (9)
non si - 0.16% (9)
conferenza unificata - 0.16% (9)
gioco lecito - 0.16% (9)
i casinò - 0.16% (9)
6, 2016 - 0.14% (8)
il mondo - 0.14% (8)
2016 | - 0.14% (8)
la filiera - 0.14% (8)
e nella - 0.14% (8)
i siti - 0.14% (8)
lo stato - 0.14% (8)
la data - 0.14% (8)
la pubblicità - 0.14% (8)
maggio 6, - 0.14% (8)
in modo - 0.14% (8)
anche se - 0.12% (7)
e questa - 0.12% (7)
dato che - 0.12% (7)
di gioco - 0.12% (7)
e questo - 0.12% (7)
che per - 0.1% (6)
più di - 0.1% (6)
il settore - 0.1% (6)
stabilità 2016 - 0.1% (6)
che è - 0.1% (6)
la sua - 0.1% (6)
tutte le - 0.1% (6)
casa da - 0.1% (6)
arrivare a - 0.1% (6)
per la - 0.1% (6)
che sono - 0.1% (6)
dei casino - 0.1% (6)
e tutti - 0.1% (6)
migliori casino - 0.1% (6)
tutti i - 0.1% (6)
è stata - 0.1% (6)
i punti - 0.1% (6)
di casino - 0.1% (6)
gli operatori - 0.1% (6)
di una - 0.1% (6)
e che, - 0.09% (5)
quello di - 0.09% (5)
di quanto - 0.09% (5)
e quello - 0.09% (5)
i migliori - 0.09% (5)
quanto dovuto - 0.09% (5)
non sono - 0.09% (5)
possibilità di - 0.09% (5)
ed anche - 0.09% (5)
si sono - 0.09% (5)
se non - 0.09% (5)
sono in - 0.09% (5)
in ogni - 0.09% (5)
in realtà - 0.09% (5)
la politica - 0.09% (5)
sono stati - 0.09% (5)
per arrivare - 0.09% (5)
con le - 0.09% (5)
e come - 0.07% (4)
dei casinò - 0.07% (4)
non hanno - 0.07% (4)
a questa - 0.07% (4)
d’azzardo e - 0.07% (4)
in materia - 0.07% (4)
del settore - 0.07% (4)
sino a - 0.07% (4)
con bonus - 0.07% (4)
gioco online - 0.07% (4)
pubblicità al - 0.07% (4)
oltre a - 0.07% (4)
da parte - 0.07% (4)
in atto - 0.07% (4)
gioco che - 0.07% (4)
che gli - 0.07% (4)
ogni caso, - 0.07% (4)
della filiera - 0.07% (4)
sono state - 0.07% (4)
della casa - 0.07% (4)
ma anche - 0.07% (4)
i dipendenti - 0.07% (4)
del casino - 0.07% (4)
le parti - 0.07% (4)
uncategorized il - 0.07% (4)
di campione - 0.07% (4)
tra le - 0.07% (4)
che lo - 0.07% (4)
regioni e - 0.07% (4)
16, 2015 - 0.07% (4)
i vari - 0.07% (4)
veramente un - 0.07% (4)
certamente non - 0.07% (4)
enti locali - 0.07% (4)
della conferenza - 0.07% (4)
i comuni - 0.07% (4)
è emerso - 0.07% (4)
ha portato - 0.07% (4)
ombra di - 0.07% (4)
devono essere - 0.07% (4)
si occupa - 0.07% (4)
ottobre 16, - 0.07% (4)
e solo - 0.07% (4)
2015 | - 0.07% (4)
di scommesse - 0.07% (4)
per migliorare - 0.05% (3)
migliorare la - 0.05% (3)
anche a - 0.05% (3)
materia di - 0.05% (3)
casinò di - 0.05% (3)
in realtà, - 0.05% (3)
stabilità 2016, - 0.05% (3)
che in - 0.05% (3)
operatori del - 0.05% (3)
modo da - 0.05% (3)
che ancora - 0.05% (3)
in italia - 0.05% (3)
da intrattenimento - 0.05% (3)
casinò on - 0.05% (3)
che hanno - 0.05% (3)
casinò francesi - 0.05% (3)
i sindacati - 0.05% (3)
del casinò - 0.05% (3)
casinò è - 0.05% (3)
vuoi perché - 0.05% (3)
ancora non - 0.05% (3)
mente dal - 0.05% (3)
che vi - 0.05% (3)
gli interessi - 0.05% (3)
occasione della - 0.05% (3)
di chi - 0.05% (3)
tutto il - 0.05% (3)
apparecchi da - 0.05% (3)
sale da - 0.05% (3)
d’azzardo italiano - 0.05% (3)
sa che - 0.05% (3)
il decreto - 0.05% (3)
a trovare - 0.05% (3)
ed enti - 0.05% (3)
d’azzardo illegale - 0.05% (3)
on line - 0.05% (3)
vi sono - 0.05% (3)
a qualche - 0.05% (3)
arrivare ad - 0.05% (3)
che possa - 0.05% (3)
ai comuni - 0.05% (3)
per giocare - 0.05% (3)
ma non - 0.05% (3)
questa conferenza - 0.05% (3)
gioco pubblico - 0.05% (3)
di dubbio, - 0.05% (3)
e tanto - 0.05% (3)
fine di - 0.05% (3)
tempo e - 0.05% (3)
mondo dei - 0.05% (3)
la stabilità - 0.05% (3)
mente di - 0.05% (3)
prima di - 0.05% (3)
i gestori - 0.05% (3)
questo è - 0.05% (3)
il tema - 0.05% (3)
senza ombra - 0.05% (3)
anche per - 0.05% (3)
si parla - 0.05% (3)
la stessa - 0.05% (3)
il recupero - 0.05% (3)
coloro che - 0.05% (3)
al fine - 0.05% (3)
dei giocatori - 0.05% (3)
si era - 0.05% (3)
in questi - 0.05% (3)
qualcosa di - 0.05% (3)
legale ed - 0.05% (3)
a tutela - 0.05% (3)
di tutti - 0.05% (3)
la società - 0.05% (3)
emerso che - 0.05% (3)
raccolta di - 0.05% (3)
che il - 0.05% (3)
dei monopoli - 0.05% (3)
i giovani - 0.05% (3)
recupero di - 0.05% (3)
di siti - 0.05% (3)
è che - 0.05% (3)
a livello - 0.05% (3)
le somme - 0.05% (3)
trovare un - 0.05% (3)
degli apparecchi - 0.03% (2)
oppure che - 0.03% (2)
quella data, - 0.03% (2)
line con - 0.03% (2)
in capo - 0.03% (2)
è più - 0.03% (2)
di raccolta - 0.03% (2)
di tutto - 0.03% (2)
in occasione - 0.03% (2)
monopoli di - 0.03% (2)
coscienza di - 0.03% (2)
che certamente - 0.03% (2)
comune per - 0.03% (2)
per tutti. - 0.03% (2)
punto di - 0.03% (2)
la situazione - 0.03% (2)
ai nostri - 0.03% (2)
stato non - 0.03% (2)
che dire, - 0.03% (2)
tra stato, - 0.03% (2)
regioni ed - 0.03% (2)
quello dei - 0.03% (2)
da tutte - 0.03% (2)
in liguria - 0.03% (2)
per forza - 0.03% (2)
di accensione - 0.03% (2)
i cittadini, - 0.03% (2)
5 maggio - 0.03% (2)
orari di - 0.03% (2)
delle parti - 0.03% (2)
associazione a - 0.03% (2)
gioco ed - 0.03% (2)
di mettere - 0.03% (2)
un punto - 0.03% (2)
d’azzardo online, - 0.03% (2)
di vita - 0.03% (2)
visione del - 0.03% (2)
lo hanno - 0.03% (2)
che alla - 0.03% (2)
si vogliono - 0.03% (2)
accensione degli - 0.03% (2)
che avrebbero - 0.03% (2)
alla scoperta - 0.03% (2)
mettere la - 0.03% (2)
una sorta - 0.03% (2)
siti web - 0.03% (2)
casino online, - 0.03% (2)
un accordo - 0.03% (2)
intende affrontare - 0.03% (2)
vuole che - 0.03% (2)
gli enti - 0.03% (2)
settore e - 0.03% (2)
sul gioco, - 0.03% (2)
tutti gli - 0.03% (2)
gioco per - 0.03% (2)
si possa - 0.03% (2)
conferenza unificata, - 0.03% (2)
segnalare che - 0.03% (2)
così pure - 0.03% (2)
a quella - 0.03% (2)
non essere - 0.03% (2)
sta cambiando - 0.03% (2)
dubbio che - 0.03% (2)
essere in - 0.03% (2)
gioca nei - 0.03% (2)
di seguire - 0.03% (2)
d’azzardo non - 0.03% (2)
gli addetti - 0.03% (2)
avere una - 0.03% (2)
dal ministero - 0.03% (2)
nuova stagione - 0.03% (2)
il momento - 0.03% (2)
è anche - 0.03% (2)
in francia - 0.03% (2)
inizia la - 0.03% (2)
con un - 0.03% (2)
la nuova - 0.03% (2)
stagione del - 0.03% (2)
d’azzardo deve - 0.03% (2)
rispettare la - 0.03% (2)
stabilità e - 0.03% (2)
guadagni per - 0.03% (2)
– gioca - 0.03% (2)
nei casinò - 0.03% (2)
e vede - 0.03% (2)
un po’ - 0.03% (2)
da una - 0.03% (2)
economicamente e - 0.03% (2)
dei giocatori. - 0.03% (2)
19 città - 0.03% (2)
in più - 0.03% (2)
ancora oggi - 0.03% (2)
di bologna - 0.03% (2)
a questo, - 0.03% (2)
online nella - 0.03% (2)
essere considerato - 0.03% (2)
stati membri - 0.03% (2)
gioco, ma - 0.03% (2)
si sia - 0.03% (2)
di stato - 0.03% (2)
le imprese - 0.03% (2)
non senza - 0.03% (2)
di questa - 0.03% (2)
i sistemi - 0.03% (2)
la standardizzazione - 0.03% (2)
si vuole - 0.03% (2)
tutelare i - 0.03% (2)
sembrano essere - 0.03% (2)
di vista - 0.03% (2)
nei confronti - 0.03% (2)
del settore. - 0.03% (2)
questa “nota - 0.03% (2)
sono, a - 0.03% (2)
anche la - 0.03% (2)
gioco lecito” - 0.03% (2)
settore dei - 0.03% (2)
il proprio - 0.03% (2)
il sottosegretario - 0.03% (2)
ecco perché - 0.03% (2)
non ne - 0.03% (2)
lavori del - 0.03% (2)
il risultato - 0.03% (2)
stata abolita - 0.03% (2)
paolo baretta - 0.03% (2)
2016, in - 0.03% (2)
ben 19 - 0.03% (2)
troppo spesso - 0.03% (2)
quando si - 0.03% (2)
gioco, ha - 0.03% (2)
più volte - 0.03% (2)
impegni finanziari - 0.03% (2)
stabilità in - 0.03% (2)
al recupero - 0.03% (2)
che una - 0.03% (2)
perché gli - 0.03% (2)
e danaro - 0.03% (2)
sempre i - 0.03% (2)
le responsabilità - 0.03% (2)
la vita - 0.03% (2)
ai concessionari - 0.03% (2)
al saldo - 0.03% (2)
ancora da - 0.03% (2)
stabilità del - 0.03% (2)
agli apparecchi - 0.03% (2)
e sono, - 0.03% (2)
tanto meno - 0.03% (2)
portato a - 0.03% (2)
propri interessi - 0.03% (2)
non v’è - 0.03% (2)
sia la - 0.03% (2)
500 milioni - 0.03% (2)
tassa dei - 0.03% (2)
gestione della - 0.03% (2)
milioni di - 0.03% (2)
ben 10 - 0.03% (2)
che, quindi, - 0.03% (2)
delle somme - 0.03% (2)
anche segnalare - 0.03% (2)
altre attività - 0.03% (2)
sua gestione: - 0.03% (2)
dei costi - 0.03% (2)
i concessionari, - 0.03% (2)
online – - 0.03% (2)
sui casino - 0.03% (2)
degli interessi - 0.03% (2)
che devono - 0.03% (2)
veramente una - 0.03% (2)
o risulta - 0.03% (2)
di controllo - 0.03% (2)
di intraprendere - 0.03% (2)
sia per - 0.03% (2)
e guadagni - 0.03% (2)
chi non - 0.03% (2)
capo a - 0.03% (2)
lo stato. - 0.03% (2)
futuro del - 0.03% (2)
il futuro - 0.03% (2)
da gioco. - 0.03% (2)
la scomparsa - 0.03% (2)
delle nostre - 0.03% (2)
vogliono sapere - 0.03% (2)
sempre nel - 0.03% (2)
non basta - 0.03% (2)
stato, regioni - 0.03% (2)
i problemi. - 0.03% (2)
vogliono che - 0.03% (2)
presenza del - 0.03% (2)
del gioco. - 0.03% (2)
sistema per - 0.03% (2)
incontri e - 0.03% (2)
non poco - 0.03% (2)
scambi di - 0.03% (2)
per quanto - 0.03% (2)
ma vogliono - 0.03% (2)
accusa l’operato - 0.03% (2)
che questa - 0.03% (2)
verso un - 0.03% (2)
accordo ancora - 0.03% (2)
siti italiani - 0.03% (2)
responsabili di - 0.03% (2)
le regioni - 0.03% (2)
un poco - 0.03% (2)
di non - 0.03% (2)
si deve - 0.03% (2)
tutto ciò - 0.03% (2)
una forma - 0.03% (2)
parte dei - 0.03% (2)
dei 500 - 0.03% (2)
e dalle - 0.03% (2)
al mondo - 0.03% (2)
ai casino - 0.03% (2)
deve essere - 0.03% (2)
dalla legge - 0.03% (2)
che tanto - 0.03% (2)
tema del - 0.03% (2)
avrebbero dovuto - 0.03% (2)
legali e - 0.03% (2)
sta accadendo - 0.03% (2)
e l’argomento - 0.03% (2)
sorta di - 0.03% (2)
e legali - 0.03% (2)
non sarà - 0.03% (2)
di alcun - 0.03% (2)
si possono - 0.03% (2)
e viene - 0.03% (2)
ciò che - 0.03% (2)
scorso anno - 0.03% (2)
che le - 0.03% (2)
deve rispettare - 0.03% (2)
nella pubblicità - 0.03% (2)
anche quello - 0.03% (2)
legali di - 0.03% (2)
il territorio - 0.03% (2)
dal troppo - 0.03% (2)
legge di stabilità - 0.26% (15)
mondo del gioco - 0.24% (14)
| category: uncategorized - 0.21% (12)
la legge di - 0.21% (12)
del gioco d’azzardo - 0.21% (12)
il gioco d’azzardo - 0.17% (10)
2016 | category: - 0.14% (8)
maggio 6, 2016 - 0.14% (8)
la conferenza unificata - 0.12% (7)
del gioco e - 0.1% (6)
del mondo del - 0.1% (6)
il mondo del - 0.1% (6)
casa da gioco - 0.1% (6)
in ogni caso - 0.09% (5)
e del mondo - 0.09% (5)
della conferenza unificata - 0.07% (4)
per il gioco - 0.07% (4)
di quanto dovuto - 0.07% (4)
ottobre 16, 2015 - 0.07% (4)
gioco d’azzardo e - 0.07% (4)
i migliori casino - 0.07% (4)
in ogni caso, - 0.07% (4)
della casa da - 0.07% (4)
2015 | category: - 0.07% (4)
gioco d’azzardo il - 0.07% (4)
ed il gioco - 0.07% (4)
pubblicità al gioco - 0.07% (4)
apparecchi da intrattenimento - 0.05% (3)
senza ombra di - 0.05% (3)
la sua gestione - 0.05% (3)
in materia di - 0.05% (3)
e la legge - 0.05% (3)
a tutte le - 0.05% (3)
ed enti locali - 0.05% (3)
per arrivare ad - 0.05% (3)
arrivare ad un - 0.05% (3)
sale da gioco - 0.05% (3)
migliori casino online - 0.05% (3)
alla legge di - 0.05% (3)
casinò on line - 0.05% (3)
è emerso che - 0.05% (3)
uncategorized il gioco - 0.05% (3)
che sono in - 0.05% (3)
gioco d’azzardo illegale - 0.05% (3)
ombra di dubbio, - 0.05% (3)
dalla legge di - 0.03% (2)
punto di vista - 0.03% (2)
di gioco d’azzardo - 0.03% (2)
occasione della conferenza - 0.03% (2)
ben 19 città - 0.03% (2)
anche per i - 0.03% (2)
accensione degli apparecchi - 0.03% (2)
e che tutti - 0.03% (2)
inizia la nuova - 0.03% (2)
e gli enti - 0.03% (2)
con le regioni - 0.03% (2)
stagione del gioco - 0.03% (2)
e dei casino - 0.03% (2)
stato, regioni ed - 0.03% (2)
lo stato non - 0.03% (2)
degli apparecchi da - 0.03% (2)
gli operatori del - 0.03% (2)
che ha portato - 0.03% (2)
sempre nel mirino - 0.03% (2)
questa “nota stonata” - 0.03% (2)
anche segnalare che - 0.03% (2)
illegale sempre nel - 0.03% (2)
nuova stagione del - 0.03% (2)
gioco d’azzardo deve - 0.03% (2)
rispettare la legge - 0.03% (2)
accusa l’operato del - 0.03% (2)
casino di campione - 0.03% (2)
casino online – - 0.03% (2)
gioca nei casinò - 0.03% (2)
ma vogliono che - 0.03% (2)
per il settore - 0.03% (2)
orari di accensione - 0.03% (2)
del gioco che - 0.03% (2)
i propri interessi - 0.03% (2)
a trovare un - 0.03% (2)
e che, quindi, - 0.03% (2)
l’operato del casino - 0.03% (2)
per migliorare la - 0.03% (2)
e guadagni per - 0.03% (2)
e che sono - 0.03% (2)
dei 500 milioni - 0.03% (2)
ai lavori del - 0.03% (2)
nella legge di - 0.03% (2)
il recupero di - 0.03% (2)
e questo accade - 0.03% (2)
recupero di quanto - 0.03% (2)
– gioca nei - 0.03% (2)
in capo a - 0.03% (2)
le sale da - 0.03% (2)
d’azzardo deve rispettare - 0.03% (2)
e del casino - 0.03% (2)
le regioni e - 0.03% (2)
di tutte le - 0.03% (2)
vi sono stati - 0.03% (2)
tra stato, regioni - 0.03% (2)
del mondo dei - 0.03% (2)
che avrebbero dovuto - 0.03% (2)
lo scorso anno - 0.03% (2)
siti legali di - 0.03% (2)
di stabilità del - 0.03% (2)
agenzia dei monopoli - 0.03% (2)
non si è - 0.03% (2)
ma il decreto - 0.03% (2)
il tema del - 0.03% (2)
on line con - 0.03% (2)

Here you can find chart of all your popular one, two and three word phrases. Google and others search engines means your page is about words you use frequently.

Copyright © 2015-2016 hupso.pl. All rights reserved. FB | +G | Twitter

Hupso.pl jest serwisem internetowym, w którym jednym kliknieciem możesz szybko i łatwo sprawdź stronę www pod kątem SEO. Oferujemy darmowe pozycjonowanie stron internetowych oraz wycena domen i stron internetowych. Prowadzimy ranking polskich stron internetowych oraz ranking stron alexa.